Vittorino da Feltre: canottaggio d’oro per Federico Fontana e Luca Preti

vittorino da feltre

Trasferta sulle acque torinesi del Po, nei giorni scorsi, per i canottieri della Vittorino da Feltre. Anche quest’anno hanno preso parte alla “D’Inverno sul Po”, una delle più importanti e prestigiose gare internazionali del canottaggio invernale di fondo, giunta alla 37esima edizione.

Come da tradizione, la regata, che già da un paio di anni si disputa sulla distanza dei cinquemila metri, è stata divisa in due giornate di gare. Al sabato la gara Nazionale per le imbarcazioni del 7.20, singolo, due senza e doppio. Mentre alla domenica si è svolta la gara Internazionale aperta agli equipaggi del quattro di coppia e dell’otto.

Nella prima giornata di gare, la Vittorino da Feltre ha schierato in acqua tre equipaggi del doppio che hanno conquistato ottimi risultati. Nella categoria Senior, infatti, Federico Fontana e Luca Preti hanno disputato una gara davvero esemplare. I due alfieri hanno costretto tutti gli altri equipaggi, fin dalle prime battute, ad un continuo inseguimento che si è protratto fino alla linea del traguardo, tagliata vittoriosamente proprio dai due atleti della Vittorino che hanno relegato al secondo posto l’equipaggio del Cus Ferrara. Nella categoria Junior, invece, podio soltanto sfiorato dall’ormai collaudato equipaggio biancorosso composto da Maria Sole Perugino e Chiara Esposti. In campo maschile, invece, sempre nella categoria Junior, ottavo posto per Elia Angelelli e Giuseppe Brandazza.

Vittorino da feltre in acqua

I canottieri biancorossi scesi in acqua nella regata internazionale di domenica hanno gareggiato contro avversari di grande valore. Alla competizione hanno infatti preso parte selezioni nazionali (Germania, dell’Austria e della Romania) e regionali (Lombardia, Piemonte,Toscana, Liguria e Sicilia). Nonostante l’elevato livello tecnico ed agonistico, gli atleti biancorossi si sono fatti onore conquistando ottimi risultati. Sesto posto finale per l’otto Junior femminile in equipaggio misto (17-18 anni) composto tra le altre da MariaSole Perugino, Chiara Esposti e il biancorosso Nicola Fadda al timone. La gara è stata vinta dalla selezione della Nazionale Italiana, seguita dalla Romania e dall’equipaggio del comitato della Toscana.

Sempre sull’otto, ma nella categoria Ragazzi (15-16 anni), quinta posizione per Gamaleri, Mazzocchi, Guerra e per le esordienti Angelelli e Ferrari. A completare l’equipaggio, al timone, la giovanissima biancorossa Asia Gamaleri, Agnese Dassani, Chiara Petruzzellis (Canottieri Ravenna) e Aurora Vassalli (Cus Ferrara). A causa di un guasto tecnico non ha invece potuto tagliare il traguardo l’otto con Ragazzi con i 4 biancorossi, Matteo Cioncolini, Nicola Fadda e gli esordienti Gabriele Aspetti e Gian Maria Dordoni. Ottimo sesto posto per il giovanissimo Nicola Balduzzi, che nella categoria Allievi C (13 anni) ha gareggiato in equipaggio misto con la Canottieri Gavirate; undicesimo posto, infine, per Christian Orlandi in un equipaggio misto con il Cus Ferrara.