Volley, Serie B1 – Una buona VAP esce sconfitta dalla sfida con Propatria Milano

vap

Il calendario di serie B1, in queste 4 partite a cavallo dei mesi di gennaio e febbraio, costringe la VAP a giocare contro le prime 4 della classe. 

Quindi è del tutto comprensibile la difficoltà di poter raccogliere punti in questa fase del torneo. Da questo punto di vista coach Mineo può ritenersi del tutto soddisfatto perché anche ieri sera le giovani ragazze piacentine hanno dato dimostrazione di un gioco in continuo miglioramento e, (a parte l’ultimo set) di non mollare mai niente e restare sempre in partita anche a cospetto di una squadra molto più esperta e forte tecnicamente (la Propatria occupa il 3 ° posto in classifica).

I parziali dei primi tre set dimostrano ampiamente ciò che abbiamo appena affermato e soltanto un pizzico di esperienza e una punta di cattiveria in più sottorete e a muro fanno pendere la bilancia a favore delle milanesi.

Il racconto del match

Il primo set si sviluppa punto a punto fino alle battute finali e si chiude 25 a 22 a favore della Propatria. 

Nel secondo set le milanesi partono forte ma le ragazze Vap riescono a rientrare bene in partita riuscendo a rimontare lo svantaggio fino a sfiorare l’impresa di vincere il set. (25 a 23 per la Propatria).

Il terzo set è un capolavoro della squadra e di Mineo che nell’occasione schiera Viganò nell’inedito ruolo di opposto con ottimi risultati  e vince il set 25 a 23 mettendo in seria difficoltà le avversarie.

Nel quarto ed ultimo set le piacentine sul 6 pari hanno un momento di black out generale e subiscono un filotto delle avversarie che non riusciranno più a colmare.

Da segnalare oltre ai 24 punti della Piomboni e ai 16 della Iacona anche un set giocato per intero dalla giovanissima e promettentissima centrale (classe 2007) Sara Pedrolli.

Vap Galbiati – Bracco Propatria Milano 1-3  

(22-25, 23-25, 25- 23, 12-25)

VAP: Pedrolli, Pierdonati 9 punti, Della Corte, Fabbri 6, Piomboni 24, Gazzola (Libero), Del Core 1, Magnabosco 5, Viganò 7, Iacona 16. N.E: Muller (L2), Ruggeri, Di Luzio, 

Propatria: Villa 11, Merati, De Ambrogi, Badaracco 4, Mandotti (libero), Trabucchi 3, Mazzi 2, Venturini 13, Brunelli (L2), Visconti, Bilamour 18, Poser 19. N.E: Giacomini, Sollazzo 

Serie C

La prima partita di ritorno del girone A vede la squadra di casa uscire sconfitta contro la Volley San Michelese Mo.

Le ragazze del presidente Marchetti con rendimento altalenante cercano di non farsi sconfiggere dalle modenensi, però gli errori commessi sia in fase di difesa che in fase di battuta determinano il risultato chiudendo il primo set con il punteggio di 22 a 25.

Il secondo ed il terzo set, quasi fotocopia della prima frazione di gioco terminano con il risultato di 19 a 25 per il secondo e di 17 a 25 per il terzo.

Il prossimo appuntamento per le ragazze dei coach Chiodaroli / Mineo sarà per sabato 21 alle ore 20e30 contro Asd Jovi Volley RE.

VAP ITAS PC – VOLLEY SAN MICHELESE MO 0-3

(22-25, 19-25, 17-25)

VAP ITAS PC: Arbore 9, Bergonzi 4, Borri A., Della Corte 6, Di Luzio, Dodi 7, Gionelli (L1), Mozzi, Nasi, Pedrolli 7, Ruggieri (L2), Trevisan, Ucovic 7. 1° All.: Chiosaroli, 2° All.: Mineo, Dirigente: Gionelli.

VOLLEY SAN MICHELESE MO: Camuncoli, Caroli, Caselli, Cavani, Galbiati, Ghidoni (L1), Lanzarini, Loschi, Macaro (L2), Maffei, Pongolini, Ruini (K), Scianti, Sola. 1° All.: Casalini, 2° All.; Zanoli.

Quattro atlete al Torneo delle Regioni

La Volley Academy Piacenza è orgogliosa di comunicare che le atlete Sara Arbore, Clelia Di Luzio, Sofia Bergonzi e Paola Ruggieri parteciperanno domenica 22.1.2023, a San Pietro in Casale (BO), al terzo concentramento al fine di selezionare le atlete per il Torneo delle Regioni. Tutta la Volley Academy Piacenza, a partire dal presidente Corrado Marchetti, desidera congratularsi con Sara, Clelia, Sofia e Paola e fare loro i migliori auguri.

Under18

I parziali dei set dimostrano la netta supremazia della squadra piacentina che chiude tutti e tre i set praticamente con una decina di punti di vantaggio.

Ottima la prestazione delle ragazze di Mineo che non perdono mai la concentrazione, come spesso può accedere quando si affrontano squadre sulla carta più deboli, e giocano sempre con intensità in ogni fase dell’incontro.

In partite così è giusto dare anche un po’ di spazio alle seconde linee ed infatti Il coach approfitta del vantaggio di punti per inserire le ragazze che normalmente giocano di meno. Un plauso anche a loro che sono brave a farsi trovare pronte e ad entrare subito in partita senza far rimpiangere le titolari.

Tensep VAP – Polisp. Masi (Bo) 3-0

(25-15, 25-16, 25-15)

Under16

La formazione piacentina si aggiudica l’incontro con una prestazione altalenante. La prima frazione di gioco  vede la formazione ospite partire con il piede giusto creandosi un minimo vantaggio che riuscirà a conservarlo fino alla fine del primo set con il risultato di 22a25.

La seconda frazione di gioco, vede le ragazze ferraresi entrare in campo con più determinazione del set precedente e così ribaltano la situazione aggiudicandosi il set con il risultato di 25a20.

Il terzo set, fotocopia del primo vede le ragazze del presidente Marchetti più agguerrite e convinte delle avversarie e così il parziale termina con un buon margine: 18a25.

Nel quarto set si ripropongono le padrone di casa a dare del filo da torcere alle piacentine e tra buon gioco ed errori da entrambe le formazioni, alla fine a spuntarla sono le ferraresi che chiudono il set con il risultato di 25a23.

Nella pausa prima di iniziare il quinto ed ultimo set, coach Mineo mettendoci del suo verbalmente da la giusta scossa alle ragaaze che appena scese in campo dimostrano al pubblico presente la loro superiorità rispetto alle avversarie, dando vita ad un gioco di squadra efficace e preciso che le porta a vincere il set con il risultato di 9a15.

ITELCO-FUTURE SMART VOLLEY FE – VAP BIOPRO PC 2-3

(22-25, 25-20, 18-25, 25-23, 9-15)

VAP BIOPRO PC: Arbore 2, Bergonzi, Borri L. 3, Della Corte 12, Di Luzio, Dodi 18, Nasi, Pedrolli 14, Ruggieri (L), Trevisan 5, Ucovic 22. 1° All.: Mineo, 2° All.: Chiodaroli, Dirigente: Gionelli.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank