Momenti di sostegno attraverso l’arte, a Volontariato in Onda i progetti dell’Associazione Casa Clizia APS – AUDIO

Momenti di sostegno attraverso l’arte, a Volontariato in Onda i progetti dell’Associazione Casa Clizia APS.

Momenti di sostegno attraverso l’arte, a Volontariato in Onda i progetti dell’Associazione Casa Clizia APS. Prosegue su Radio Sound il quindicinale appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Csv Emilia – Centro Servizi per il Volontariato di Piacenza.

blank

Casa Clizia APS è una Associazione di Promozione Sociale nata nel 2016spiega la presidentessa della realtà piacentina Allegra Spernanzoni – ispirata all’artista Clizia Tanoni. Si tratta di un’artista che ha raccontato se stessa attraverso l’arte. L’associazione quindi è dedicata alla cura reciproca attraverso l’arte, grazie al metodo peer to peer l’obiettivo è quello di riuscire a stare bene. Spesso si fa fatica ad allontanare lo stress, le difficoltà giornaliere e si pensa di essere soli, invece Casa Clizia è una famiglia allargata dove si può trovare appoggio. Ci rivogliamo soprattutto ai giovani tra i 20 e i 30 anni che escono dalla scuola e si affacciano al mondo del lavoro. In questa fase della vita i ragazzi possono attraversare momenti duri e di depressione. Periodi difficili anche per i genitori, che a volte non sanno come aiutare o sostenere i figli.

Quali sono i progetti in corso?

Sono diversi e tutti importanti, però in questo momento mi soffermo su un’idea che avevamo da tempo. In particolare si tratta dello Sportello di Ascolto Jump gratuito dedicato ai giovani tra i 15 e i 35 anni (e loro famiglie). Questo spazio è stato inaugurato da poco, grazie alla Fondazione di Piacenza e Vigevano, che appoggia e sostiene questa attività dedicata ai giovani, dal Comune di Piacenza, Assessorato alle Politiche Giovanili e all’Asp-Città di Piacenza. Lo sportello Jump si trova presso Spazio 2 ed è uno spazio dove è possibile raccontarsi anche attraverso metodi non convenzionali.

Come ci si può rivolgere allo sportello?

Per prenotare un appuntamento gratuito allo sportello di ascolto basta telefonare al 3331741885 o scrivere a casaclizia@gmail.com.

Nulla di difficile ne impegnativo per il futuro: si può partecipare ad un incontro o a più incontri, a propria libera discrezione, in un contesto protetto e completamente privato.

Gli altri progetti

Casa Clizia APS attiva laboratori di arte terapia, happening di musica, video art e teatro, il Clizia’s Market di cui a Spazio 2 è aperto lo shop.

Maggiori informazioni si possono trovare sul sito dell’associazione www.casaclizia.it e i siti Instagram e Facebook @CasaClizia

AUDIO intervista ad Allegra Spernanzoni Presidentessa dell’Associazione Casa Clizia APS

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank