Volley Serie D maschile: una altalenante Alsenese Pallavolo cade ancora al tie-break contro i modenesi del Lycos Torrazzo

alsenese pallavolo
Radio Sound
Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza.

Altro giro ed altro tie-break avverso per la Alsenese Pallavolo. Nell’anticipo della terza giornata di campionato, la banda di coach Luca Cinelli fa un piccolo passo in avanti in classifica (salendo a quota 5) perdendo in casa contro i modenesi del Lycos Torrazzo.

Ora i gialloblu avranno più di una settimana di tempo per prepararsi al derby di sabato 9 novembre a domicilio della Finestra 2000 San Nicolò

La partita 

L’Alsenese Pallavolo ospita il Lycos Torrazzo Modena con l’intento di riscattare la beffa subita al quinto set a Busseto nel turno precedente. I padroni di casa partono forte e decisi, come hanno sempre fatto finora, e conquistano il primo set senza grossi patemi (25-20), salvo poi dare vita all’altra faccia della loro medaglia consegnando ai modenesi il pareggio con un ampio punteggio (15-25). Nella terza frazione gli alsenesi tornano ad offrire buone trame vincendo ancora un buon scarto (25-18) ma nel quarto parziale gli ospiti approfittano in maniera concreta delle amnesie di Sartori e compagni impattando la contesa sul 15-25. Nel quinto set i ragazzi di mister Cinelli non riescono ad invertire l’andamento altalenante degli ultimi due tie-break disputati e il Lycos chiude sull’11-15 per il 2-3 finale.

Le dichiarazioni di Luca Cinelli, tecnico dell’Alsenese Pallavolo

“Ci sono cose che vanno e altre no. Abbiamo tenuto viva la classifica ma fondamentalmente si è ripetuto quanto è successo a Busseto, ovvero avanti 2-1 ci siamo fatti rimontare. Dovremo sfruttare la parentesi di questi giorni, prenderò tempo per capire, andando a fondo, quali siano i problemi anche se è palese che sia una questione mentale perchè quando andiamo in vantaggio, dopo aver guadagnato bene, ci rilassiamo e ci lasciamo sopraggiungere.

Queste situazioni possono capitare ma si soccombono col lavoro tecnico e sono quasi certo che si lega alla poca efficienza in attacco. Al momento non posso fare questo studio solo per una partita e devo mettere più componenti insieme ma so dove andare a cercare il problema, tant’è che abbiamo regalato dei punti dopo ricezioni pulite. Questo è il sunto globale di quello che è successo contro il Lycos, tuttavia la classifica è comunque buona per una squadra neopromossa che si deve salvare come la nostra. Abbiamo l’ossatura della formazione di Prima Divisione, diciamo che dobbiamo fare un giro di esperienza. Nel prossimo turno avremo il derby a San Nicolò e c’è tutto il tempo per prepararci bene”.

Tabellino

ALSENESE PALLAVOLO-LYCOS TORRAZZO 2-3 (25-20, 15-25, 25-18, 15-25, 11-15)

Alsenese Pallavolo: Sartori 1, Zo 19, Aquino 13, Herbas 4, Passera 1, Bosoni 11, Morsia (L); D. Zanellotti 3, Veneziani 1, Mattiace 1, Rigolli, Tagliaferri. All.: Luca Cinelli, v.all. Elisa Burgazzi.

Lycos Torrazzo Modena: Zanni 10, Masella 15, Monzani Vecchi 5, Bergonzini 11, Pirondi 3, Mazzetto 3, Perrina (L); Girolamo 3, Sala 19, Casari 1, Bochicchio 1. N.e.:Accorsi,Rebecchi (L). All. Eugenio Bertolani, v.all. Melania Malpezzi