Andrea Dallavalle è campione italiano nel salto triplo. Il piacentino domina gli assoluti di Padova

andrea dallavalle

Il piacentino Andrea Dallavalle – cresciuto nell’Atletica Piacenza – ha battuto Tobia Bocchi in una gara all’ultimo salto. Decisiva la misura fissata a 16.79, quasi trenta centimetri meglio del rivale

Padova incorona Andrea Dallavalle. È questo il verdetto dei campionati italiani assoluti di salto triplo che si sono svolti in Veneto oggi pomeriggio, domenica 30 agosto.

blank

La gara del piacentino

Dopo le prime due tornate di salti di finale, trascorse otto centimetri indietro rispetto a Bocchi, Dallavalle ha pestato forte in pedana raggiungendo dapprima la misura di 16.52, e poi quella di 16.79m che gli è valsa il titolo italiano.

Per il portacolori del gruppo atletico Fiamme Gialle è l’ennesima dimostrazione di forza nel salto triplo: 16.79 è la miglior prestazione italiana dell’anno. Un super viatico per i tricolori U23 di settembre a Grosseto e, chissà mai, per Tokyo 2021.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank