Monitoraggio dei gatti randagi, a Cadeo nasce il progetto “Impronta Felina”

Firmata a Cadeo, la  convenzione con “Impronta Felina” per il controllo delle colonie feline sul nostro territorio comunale. 

blank

“La Convenzione sarà attiva fino al 2022 e riconosce all’Associazione un contributo annuo di € 500,00 – illustra il primo cittadino di Cadeo, Marco Bricconi – Dal 2016 tra le nostre priorità rientra la tutela degli animali, dal randagismo alla gestione della popolazione felina. A questa convenzione, infatti,  si affianca quella “Fare Ambiente”,  che regolamenta gli interventi per il recupero animali vaganti 24 ore  su 24, e se non in possesso di microchip, al conferimento in canile”.

“La convenzione con “Impronta Felina” garantisce la gestione  delle colonie feline presenti sul territorio  – spiega l’assessore Mauro Sarsi – oltre che  alla sterilizzazione e apposizione di microchip ai gatti facenti parte delle colonie stesse. Impronta Felina mette a disposizione i suoi volontari che, tra le varie azioni, sono incluse l’accoglienza e la gestione delle segnalazioni effettuate dalla cittadinanza”.

” All’associazione è dato in comodato gratuito uno spazio dove collocare la loro sede, presso l’ex asilo di Saliceto, dove si trovano anche altre associazioni locali. Con questo accordo puntiamo ad  attuare interventi coordinati finalizzati alla tutela e al controllo della popolazione felina, ma anche tutela della salute pubblica e dell’ambiente”. conclude Bricconi.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank