Appalti illeciti e rimborsi spese falsificati, nei guai quattro imprenditori: sanzioni per oltre 74 mila euro

blank
Piacenza 24 WhatsApp

Dopo tutte le ispezioni che hanno interessato le province di Piacenza, Bergamo, Monza Brianza e Modena, i carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Piacenza hanno sanzionato quattro titolari di società di manutenzione impianti elettrici ed elevato sanzioni amministrative pari a circa 74mila euro.

La particolare attività ha avuto inizio per un’anomalia appurata dai militari del NIL su un infortunio sul lavoro di un operaio che risiedeva in Calabria,. L’uomo si era infortunato durante un intervento di manutenzione effettuato a Piacenza e che aveva ricevuto le cure del caso al “Niguarda” di Milano.

A conclusione di tutti gli accessi e di tutto l’iter ispettivo i carabinieri hanno sanzionato quattro titolari di società, tra i 41 e i 52 anni residenti in provincia di Milano, Bergamo e Modena, che avevano sede operativa a Piacenza, Bergamo, Milano e Modena e che si occupavano principalmente di interventi di manutenzione elettriche presso grossissime e notissime aziende del loro territorio.

In particolare gli imprenditori sono stati oggetto di sanzione per aver fornito manodopera, dissimulando contratti di appalto illeciti con distacchi illeciti di lavoratori. Ma anche per aver occupato un operaio in nero di nazionalità italiana su 56 lavoratori. Infine per aver registrato falsamente nel LUL (libro unico del lavoro in cui il datore di lavoro deve registrare lo stato effettivo di ogni rapporto di lavoro) rimborsi spese e rimborsi chilometrici ai lavoratori al fine di evadere i contributi e premi. I carabinieri hanno complessivamente elevato sanzioni amministrative pari a circa 74mila euro e recuperati contributi evasi pari a 8.523 euro.

Casa di Cura

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank