Quali sono le assicurazioni indispensabili per la prevenzione del rischio?

Piacenza 24 WhatsApp

Quali sono le polizze assicurative che dovremmo valutare? La gestione del rischio è uno degli aspetti fondamentali da considerare nel momento della scelta. Questo perché gli eventi della vita sono del tutto imprevedibili, ed è il motivo per cui dovremmo agire sfruttando determinati strumenti.

In questo articolo proponiamo un approfondimento sulle principali polizze, a oggi disponibili anche online: puoi trovare un’ampia scelta di assicurazioni online su ComparaSemplice.it, un sito che mette a confronto le proposte delle migliori compagnie. Un modo concreto per affrontare ogni momento avverso della vita con maggiore serenità.

Assicurazione auto

Iniziamo dalla polizza auto, assicurazione RCA: è obbligatoria, poiché un veicolo non può circolare senza. Una copertura che tutela il conducente, e che viene determinata mediante le classi di merito bonus/malus.

L’assicurazione auto si è resa necessaria nel 1969: dopo il boom di veicoli in strada, si è manifestata l’esigenza di tutelare gli utenti dai potenziali danni degli incidenti.

Non è possibile circolare senza polizza, in quanto si incorrerebbe in sanzioni anche piuttosto salate, oltre che al sequestro del veicolo e alla decurtazione dei punti.

Aggiungiamo, inoltre, che un veicolo senza assicurazione deve essere tenuto in un box, per esempio, poiché le sanzioni si applicano anche alle auto parcheggiate in zone pubbliche.

Assicurazione casa

Come anticipato, molti degli eventi che ci colpiscono sono del tutto improvvisi. Pertanto, ridurre o azzerare eventuali spese dovute alle problematiche legate alla casa è fondamentale per evitare una fuoriuscita di denaro anche piuttosto importante.

La polizza casa, nello specifico, si pone l’obiettivo di tutelare l’immobile in modo completo: diventa un sostegno in caso di furto, danni o emergenze, tra cui infortuni o incidenti.

Le polizze da valutare riguardano la copertura di eventi atmosferici, come danni alle tubature o ai guasti idraulici; perdita di gas; crolli a causa della neve. O ancora è possibile avvalersi di una copertura per incendio e scoppio, dovuti magari ai cortocircuiti o malfunzionamento ai sistemi elettrici.

Tra le garanzie da considerare citiamo infine la copertura danni a terzi, che assicura ciascun membro della famiglia in caso di danni involontari.

Assicurazione cane e gatto

Nel momento in cui si sta valutando di adottare un gatto o un cane, ci si prende una responsabilità importante. Non è facile gestire il primo animale, perché sono molteplici gli aspetti che si devono approfondire, tra cui l’alimentazione, le cure e il comportamento.

Uno degli aspetti più determinanti è la salute e, dal momento in cui negli ultimi anni sono sempre di più le famiglie che adottano, l’assicurazione cane e gatto è diventata un enorme punto di riferimento per affrontare le spese veterinarie.

Ma cos’è e come funziona? Una polizza che consente ai proprietari di animali domestici di coprire parte delle spese sanitarie, o costi legati a danni e incidenti.

Come nel caso dell’abitazione, possono verificarsi degli eventi spiacevoli e inattesi, e le spese impreviste causano non poche difficoltà alle famiglie. Spesso, rappresentano un problema per il bilancio domestico. Ma, per fortuna, come abbiamo visto, una soluzione c’è.

Assicurazione viaggi

Veniamo alla polizza viaggio: ci sono diverse soluzioni da valutare, che rispondono naturalmente alle esigenze dei turisti. Organizzare una vacanza è un momento di relax: quando si sta pensando di andare all’estero per qualche settimana, è determinante propendere per un’assicurazione, così da viaggiare in totale tranquillità.

Tra le varie opzioni disponibili citiamo l’assicurazione viaggio sanitaria, l’assicurazione bagaglio, l’assicurazione tutto incluso o l’assicurazione annullamento. Ciascuna risponde a una necessità specifica; pertanto, per fare la scelta giusta, consigliamo di ascoltare il parere dei professionisti in merito.

Segnaliamo che ogni compagnia assicurativa, in ogni caso, offre determinate polizze, studiate su misura per determinate esigenze, quindi è importante informarsi anche in tal senso. 

Assicurazione infortuni

Anche in questo caso parliamo di una delle assicurazioni più importanti, in quanto un evento accidentale e traumatico può causare delle conseguenze importanti, come inabilità temporanea, inabilità permanente o, in alcuni casi estremi, la morte.

Con una tutela per gli infortuni, però, che copre ogni imprevisto, si affrontano i periodi più complessi della vita con un livello di protezione maggiore.

Molte persone si chiedono: serve? È il caso di stipularla? La risposta non è così banale, in quanto esistono due tipi di polizze infortuni: una obbligatoria, prevista dunque dalla Legge per proteggere il lavoratore, e una che viene stipulata in forma privata, adatta a proteggere il nucleo familiare.

Come sempre, consigliamo di valutare la propria situazione personale e di non esitare a chiedere ai professionisti assicurativi qual è la soluzione più indicata.

Iscriviti per rimanere sintonizzato!

Radio Sound
blank blank