Atletica Piacenza: grandi risultati per Emma Casati e Simone Boiocchi

atletica piacenza

C’è anche un po’ di biancorosso nell’azzurro della squadra di mezzofondo convocata in occasione del prestigioso Trofeo Opitergium-European Road Race U20, gara di corsa su strada under 20 tenutasi a Oderzo (TV) il 4 settembre.

blank

Infatti, insieme alle compagne di squadra Aurora Bado, Silvia Gradizzi, Arianna Reniero e Greta Settino era presente anche Emma Casati, allieva di Giuliano Fornasari e atleta dell’Atletica Piacenza.

Le cinque giovani portacolori hanno saputo dominare la 5 km femminile, vinta da Aurora Bado con il tempo di 16’59”: tutte le altre hanno chiuso nelle prime dieci posizioni. Proprio Emma ha chiuso in decima piazza con l’eccellente crono di 17’57”, ottenuto in una gara in cui la giovane biancorossa ha condotto una gara coraggiosa, stando nel gruppo di testa fino all’ultimo giro del circuito, non riuscendo poi nel forcing finale a tenere il passo delle prime. Questa splendida prestazione di team ha permesso all’Italia di vincere la gara a squadre.

Dopo il titolo italiano sui 5000m U20 e la partecipazione ai Campionati europei U20 di Tallinn, è stata una grande soddisfazione per Emma tornare a vestire i colori azzurri. L’attenzione riservata ad Emma è amche un attestato di stima da parte dello staff tecnico nazionale nei confronti di Fornasari, che ha saputo valorizzare al meglio le doti agonistiche e tecniche di Emma, fiore all’occhiello del mezzofondo piacentino.

blank

Un grande Simone Boiocchi ai Campionati italiani FISDIR

Ancora una volta Simone Boiocchi ha centrato i suoi obiettivi stagionali, confermandosi tra i migliori interpreti dello sprint italiano delle categorie FISDIR.

Il ragazzo dell’Atletica Piacenza, allenato dal presidente Fabrizio Dallavalle, ha infatti saputo conquistare due finali nei 100 e 200m ai Campionati italiani FISDIR disputati il 4 e 5 settembre a Nuoro.

L’avventura di Simone è cominciata con un’ottima prova sui 100m, corsi in 12”80, tempo valido per la qualificazione alla finale. Anche nei 200m il biancorosso ha conquistato la finale, correndo il mezzo giro in 26”44.

Nelle due finali, Simone è arrivato quinto nei 100 in 12”74, migliorandosi rispetto alla batteria, e sesto nei 200m in 26”44, tempo fotocopia alla batteria.

Grande la soddisfazione per Simone e per Fabrizio Dallavalle, che si è dichiarato molto contento di aver visto il portacolori dell’Atletica Piacenza sempre tra i primi in Italia, nonostante la concorrenza sempre più agguerrita degli avversari. Ogni anno Simone dimostra una grandissima tenacia e passione negli allenamenti, spesso condotti in compagnia degli altri ragazzi del camp. I risultati ai Campionati italiani sono la dimostrazione non solo dell’impegno, ma anche dell’agonismo del giovane.

Grande gioia anche per l’Atletica Piacenza, società che ha saputo dare spazio a questo meraviglioso campione.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank