Bakery Piacenza, Campanella: “Siamo carichi di adrenalina”. AUDIO

bakery piacenza
Radio Sound
Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza.

La Bakery Piacenza di coach Federico Campanella si sta preparando, con tutta la tensione positiva, per l’avvio del campionato. La truppa biancorossa esordirà domenica 29 settembre contro Cento, una partita sentitissima.

“La partita con Cento non è come tutte le altre, perciò la affronteremo in maniera tale. Mi aspetto una partita dura, contro una delle favorite per vincere il campionato. Vogliamo rovinargli il battesimo, non abbiamo niente da perdere”.

Esordisce così l’allenatore toscano nell’intervista rilasciata ai microfoni di StadioSound.

A che punto è la Bakery Piacenza 2019/20?

“Stiamo scalciando per iniziare. Abbiamo lavorato tanto per farci trovare pronti all’esordio. La nostra squadra è molto giovane, però l’intenzione è quella di non fare mai un passo indietro e vendere cara la pelle”.

Un bilancio sul precampionato biancorosso?

“I giocatori si sono espressi sempre bene, anche nelle sconfitte. Però, come tutti gli sportivi sanno, le partite di precampionato contano poco o nulla. La mentalità che sto cercando di trasmettere è quella di affrontare ogni partita come una finale. Sarà il nostro mantra per questa stagione che si preannuncia lunga e difficile”.

E’ un vantaggio partire con un match così importante?

“E’ una domanda che non mi sono posto, non potendo decidere. Dobbiamo essere bravi e farlo diventare un vantaggio, e sfruttare l’entusiasmo che caratterizza l’inizio della stagione. Noi daremo tutto in campo”.

Di seguito l’intervista completa a Federico Campanella