In auto aste in ferro, cacciaviti e un cutter: nei guai tre tifosi del Sangiuliano

Piacenza 24 WhatsApp

Durante la partita di ieri tra Piacenza e San Giuliano City, gli operatori impiegati nel servizio di ordine pubblico hanno effettuato un controllo degli abitacoli delle autovetture dei tifosi ospiti posteggiate in prossimità dell’ingresso della tifoseria a loro destinata.
I poliziotti hanno notato la presenza di aste rigide poste sui sedili dei veicoli.
Per consentire il regolare svolgimento della partita, i poliziotti hanno atteso il deflusso degli ultra’ per poi procedere ad una capillare perquisizione personale e dei veicoli, che ha dato in effetti esito positivo. Gli agenti infatti hanno rinvenuto e sottoposto a sequestro 11 aste rigide con anima di ferro, due cacciavite, un cutter ed anche un piccolo quantitativo di sostanze stupefacente per uso personale.
Al termine dell’attività, a cui hanno partecipato anche operatori della Squadra Volanti e personale della DIGOS, sono stati denunciati i i tre titolari dei veicoli.
Accertamenti in corso da parte della DIGOS al fine di valutare ulteriori profili di responsabilità degli altri tifosi ospiti.
Al vaglio l’emissione di DASPO da parte della Divisione Anticrimine di Piacenza.

Radio Sound
blank blank