Biglietti omaggio per il Mercato dei Vini 2019

Mercato dei Vini 2019 FIVI

Radio Sound e Piacenza24 sono lieti di invitarvi all’evento fieristico Mercato dei Vini e dei vignaioli indipendenti FIVI in programma dal 23 al 25 novembre a Piacenza Expo.
Si raggiunge facilmente in 2 minuti dal casello autostradale di Piacenza.
Mercato dei Vini 2019 – Biglietti omaggio – Scopri come aggiudicarti un biglietto omaggio offerto da Radio Sound e Piacenza24.

blank

MERCATO DEI VINI

Piacenza Expo
23-25 novembre 2019

Per aggiudicarti il tuo biglietto omaggio invia un SMS/WhatsApp con scritto VINO PC24 + il tuo nome e cognome al 333 75 75 246
I fortunati saranno richiamati. Biglietto valido per 1 persona.

BIGLIETTI OMAGGIO ESAURITI

Ascolta Radio Sound, potrai aggiudicarti tanti omaggi!


Mercato dei vini e dei vignaioli indipendenti FIVI

Mercato dei Vini 2019 FIVI

Info utili
Orario di Apertura al Pubblico:
Sabato 23 novembre dalle 11.00 alle 19.00
Domenica 24 novembre dalle 11.00 alle 19.00
Lunedì 25 novembre dalle 10.00 alle 16.00

Ingresso: € 15.00 per un giorno, € 20.00 per due giorni, € 30.00 per tre giorni. Il biglietto è comprensivo di calice per degustazioni
Prova ad aggiudicarti il biglietti omaggio Mercato dei Vini 2019 con Radio Sound. Scopri sopra i dettagli.

Ingresso ridotto: € 10.00 per un giorno per soci AIS – FIS – FISAR – ONAV – AIES – SLOW FOOD – GO WINE – ASPI
(il socio deve mostrare tessera valida dell’anno in corso)
I minorenni non pagano l’ingresso e non possono effettuare degustazioni.

Gli animali sono ammessi, ma si chiede che per la sicurezza e la tutela di tutti siano tenuti al guinzaglio e con la museruola.
Maggiori informazioni

Cos’è la FIVI

Il Vignaiolo Indipendente coltiva le sue vigne, vinifica la sua uva, imbottiglia il suo vino e cura personalmente la vendita dello stesso, sotto la propria responsabilità, con il suo nome e la sua etichetta.
Esercita la sua attività sotto forma di azienda agricola singola o associata e nell’esercizio del suo lavoro opera in conformità alle leggi italiane di settore (art. 2135 del CC e art. 32 del TUIR). Non acquista uva e/o vino con finalità commerciali.

La Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti conta oggi più di 1.300 soci e ha lo scopo di rappresentare la figura del Vignaiolo di fronte alle istituzioni. La FIVI dialoga con il MIPAAF a Roma e con il Parlamento Europeo a Bruxelles tramite la CEVI, Confederazione Europea dei Vignaioli Indipendenti in cui confluiscono le associazioni di vignaioli indipendenti di tutti i principali paesi europei produttori di vino. Partecipa alle politiche di sviluppo viticolo a scala locale, nazionale ed europea. Propone misure economiche e norme legislative nell’interesse dei Vignaioli Indipendenti.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank