Blitz al Cheope tra i giovani studenti pronti per la scuola, trovate dosi di hashish e cocaina

Piacenza 24 WhatsApp

Nei giorni scorsi la Questura di Piacenza ha proceduto, con l’ausilio di una unità Cinofila della Guardia di Finanza, ad un controllo straordinario del territorio diretto al contrasto del consumo e della cessione di sostanze stupefacenti tra i giovani.

L’attività, così come disposta dall’ordinanza del Questore, è iniziata intorno alle 7.30 nei pressi del Palazzo Cheope in Via IV Novembre. Centinaia i ragazzi che prima di fare ingresso a scuola sono stati controllati dall’unità cinofila della Guardia di Finanza, il pastore Helly. A terra, presumibilmente gettate prima dell’arrivo della Polizia, gli agenti hanno rinvenuto diverse dosi di stupefacenti di tipo cocaina ed anche delle sigarette artigianali con all’interno dell’hashish. Dosi trovate anche in alcune fioriere, utilizzate probabilmente quale nascondiglio.

I controlli si sono poi spostati all’interno di una scuola superiore dove in una classe il cane antidroga ha fiutato un piccolo quantitativo di sostanza tipo hashish nascosto tra i banchi.

Ispezioni fatte anche presso la stazione ferroviaria nei confronti dei passeggeri dei treni in arrivo a Piacenza. Infine, gli agenti hanno verificato anche le panchine ed il giardino poste all’inizio del Pubblico Passeggio, lato piazzale Genova. Anche lì hanno rinvenuto dello stupefacente.

Le sostanze poi risultate tutte positive al narcotest, sono finite sotto sequestro, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Radio Sound
blank blank