Legnago – Fiorenzuola 1-3, Baldrighi: “Vittoria di gruppo” – AUDIO

Legnago - Fiorenzuola

Finisce con una gran vittoria la trasferta a Legnago con il Fiorenzuola che si impone 1-3: reti di Stronati su rigore, Ferri e Mastroianni per i rossoneri.

Con questo successo i rossoneri allungano sulla zona playout con, inoltre, una gara da recuperare.

blank

Qui le parole del Team Manager dei rossoneri, Luca Baldrighi:

PRIMO TEMPO (0-1)

1′ pochi secondi e già prima occasione per il Fiorenzuola con Piccinini che liberato al tiro di mancino non riesce ad angolare correttamente, attento Corvi

6′ altro tiro col mancino, questa volta di Giani che dal limite calcia molto bene: un pò troppo alto il suo tentativo

20′ primo tentativo anche del Legnago da fuori area con Contini: centrale il tiro Battaiola respinge

24′ occasionissima per il Fiorenzuola: gran lancio di Stronati che taglia in due la difesa e la mette sul petto di Sartore che, però, calcia alto a tu per tu con Corvi

29′ Fiorenzuola in vantaggio con Stronati su rigore: ottima giocata di Giani che libera Sartore in area. L’esterno supera il portiere che lo stende, nessun dubbio per l’arbitro: rigore che Stronati calcia perfettamente sotto l’incrocio.

38′ occasionissima per Mastroianni: cross dalla sinistra di Dimarco con l’attaccante dei rossoneri che va in spaccata ma non riesce a superare Corvi

40′ gran parata di Battaiola sulla deviazione in area di Buric con il destro

45′ miracolo di Battaiola su Pitzalis: ottimo lo scambio tra il terzino e Sgarbi che porta Pitzalis a calciare in porta dal limite dell’area piccola ma Battaiola è straordinario

SECONDO TEMPO (1-3)

49′ raddoppio Fiorenzuola con Ferri: punizione straordinaria del capitano dei rossoneri. Traiettoria imparabile per Corvi e ospiti avanti di due gol

56′ altra grande occasione per Mastroianni che spedisce alto da ottima posizione su cross dalla sinistra di Dimarco

58′ triplo cambio per i locali: fuori Sgarbi, Buric e Paulinho, dentro Alberti, Antonelli e Lollo

64′ cambio anche per il Fiorenzuola: fuori Giani dentro Bruschi

65′ occasione Legnago con Alberti che calcia incrociando di destro: ancora attento Battaiola a respingere

67′ gol del Legnago con Giacobbe: cross dalla destra che attraversa tutta l’area, Giacobbe stoppa e col mancino supera l’incolpevole Battaiola. I padroni di casa riaprono il match

71′ Bruschi sfiora il gol su calcio di punizione: ottima parata di Corvi

76′ terzo gol del Fiorenzuola con Mastroianni: Sartore recupera un pallone sull’errore di Antonelli, si invola verso la porta e serve Mastroianni che infila Corvi con il destro. Rossoneri che si riportano avanti di due gol.

77′ cambi per Tabbiani: fuori l’asse del terzo gol Sartore-Mastroianni, dentro Zunno e Arrondini

87′ occasione per il Legnago: cross dalla sinistra per Antonelli che non riesce a deviare verso la porta di Battaiola

90′ ultimi cambi in casa rossonera: fuori Danovaro e Piccinini, dentro Potop e Gerace

Finisce il match con il Fiorenzuola che trova una meritata quanto importantissima vittoria contro il Legnago. Ora la situazione in classifica sorride molto di più ai rossoneri.

LE FORMAZIONI

LEGNAGO: Corvi, Ricciardi, Gasparetto, Stefanelli, Pitzalis, Giacobbe, Yabre, Paulinho, Contini, Sgarbi, Buric. All. Colella
FIORENZUOLA: Battaiola, Danovaro, Ferri, Cavalli, Dimarco, Oneto, Stronati, Piccinini, Giani, Mastroianni, Sartore. All. Tabbiani

PRE PARTITA

Il Fiorenzuola di mister Tabbiani, dopo la vittoria nel derby contro il Piacenza e dopo aver saltato la scorsa giornata in Serie C, torna a giocare sul campo dell’ultima in classifica Legnago.
Per i rossoneri uno scontro molto importante e la possibilità, in caso di successo, di aggiungere un tassello fondamentale per l’obiettivo salvezza anticipata.
I padroni di casa, dopo aver richiamato in panchina mister Colella, sono alla disperata ricerca di punti per evitare, quantomeno, l’ultimo posto e quindi la retrocessione diretta.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank