Canarie – Medico piacentino e sua moglie positivi al coronavirus

Tenerife

Un medico originario di Piacenza e sua moglie sono le due persone risultate positive al coronavirus nelle isole Canarie. I due piacentini sono a Tenerife, in Spagna, in quarantena in un hotel che è stato chiuso dopo i riscontri sulla malattia contratta dai due. Gli ospiti dell’H10 Costa Adeje Palace Hotel sono rimasti nelle loro stanze e sono di fatto in quarantena fino a che non saranno effettuati i tamponi. Il medico proviene dalla provincia di Piacenza ed era in compagnia della moglie, del fratello e della cognata.

blank

Nell’hotel, fa sapere il Corriere della Sera, sono presenti anche altri parenti della coppia. Positiva al test, oltre al medico, solo la moglie. Ai mille turisti presenti nella struttura è stato chiesto di rimanere chiusi nelle stanze. La coppia è stata trasferita all’ospedale Candelaria di Tenerife.

Coronavirus, nuovo caso: salgono a diciotto i pazienti a Piacenza

Sono 11 le vittime accertate per il coronavirus in Italia. Le ultime quattro vittime sono un 84enne di Nembro, in provincia di Bergamo, un uomo di 91 anno di San Fiorano, una donna di 83 anni di Codogno, entrambi in provincia di Lodi e una donna di 76 anni che era stata ricoverata in rianimazione a Treviso per complicanze respiratorie.

La notizia comunicata dal quotidiano spagnolo

blank

La donna del medico italiano infettata da coronavirus ricoverata all’Ospedale di La Candelaria si è dimostrata positiva per la malattia nella prima analisi, poiché è stata in grado di confermare AVVISO GIORNALIERO da fonti vicine. Data questa situazione, verrà effettuata una seconda analisi, i cui risultati potrebbero essere conosciuti domani.

“Alla fine della riunione del comitato, si è appreso che anche il compagno della parte interessata si è dimostrato positivo nel primo test”, ha spiegato il governo delle Isole Canarie attraverso una nota dopo una riunione del comitato esecutivo delle Isole Canarie in materia.

Il presidente delle Isole Canarie, Ángel Víctor Torres, e il ministro della Salute, Teresa Cruz Oval, hanno presieduto la riunione del Comitato esecutivo in cui sono state analizzate le misure da adottare in merito ai nuovi casi di coronavirus COVID-19.

Nel frattempo, sta ancora aspettando di conoscere il risultato della seconda analisi di suo marito, che viene effettuata presso il Centro nazionale di microbiologia dell’Istituto sanitario Carlos III e che potrebbe essere noto nella tarda serata di martedì.

María Jesús Montero, portavoce del governo, ha rivelato che, sulla base di questi risultati, saranno decise le misure “definitive” da attuare. “Ogni nuovo possibile caso è trattato con il massimo rigore scientifico, seguendo i protocolli e garantendo la totale trasparenza delle informazioni. La Spagna è preparata, ha un sistema che monitora i casi sospetti e stiamo monitorando tutte le situazioni per tenere informati i cittadini nel loro insieme “, ha detto.

Le autorità sanitarie delle Canarie e i leader istituzionali del governo delle Isole Canarie, El Cabildo de Tenerife e il Consiglio comunale di Adeje, comune in cui risiedeva la coppia, hanno chiesto alla popolazione tranquillità perché i protocolli sono stati attivati.

Tra le misure proposte, c’è il controllo sanitario di tutti gli ospiti dell’hotel in cui il matrimonio italiano è rimasto per alcuni giorni.

Il governo delle Canarie ha informato che tutte le misure sono state adottate in coordinamento con il Ministero della Salute, dove oggi pomeriggio si terrà una Commissione interterritoriale in cui il consigliere delle Canarie partecipa in videoconferenza.

LINEA DI INFORMAZIONI TELEFONICHE CORONAVIRUS
Il ministero della sanità delle Canarie ha attivato una linea telefonica gratuita (900 112 061), dalla quale una squadra infermieristica, sotto il coordinamento del servizio di emergenza delle Canarie (SUC), risponderà alle richieste dei cittadini di informazioni sulle misure di prevenzione , possibilità di contagio e falsi concetti legati al virus.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank