Condannato a quattro anni, per un 26enne si spalancano le porte del carcere

Castel San Giovanni, bancomat preso d'assalto in piazzale Gramsci

Condannato a quattro anni, per un 26enne si spalancano le porte del carcere.

Radio Sound blank blank blank blank

I carabinieri del Nucleo Investigativo di Piacenza, il 22 settembre alle 23.30 circa, insieme ai colleghi della Compagnia di Fiorenzuola, hanno rintracciato ed arrestato un 26enne. L’uomo è nato in Romania e residente a Fiorenzuola d’Arda.

L’uomo ha precedenti penali, perché colpito da ordine di carcerazione emesso dal Tribunale Ordinario di Milano. Deve espiare 4 anni 2 mesi e 22 giorni di reclusione per furto aggravato – commesso nel maggio del 2015 in San Donato Milanese. Deve rispondere di altri episodi che hanno portato all’emissione di provvedimenti per cumulo di pene.

I militari del Nucleo Investigativo l’altra sera gli hanno presentato il conto. Lo hanno rintracciato e fermato e dopo averlo condotto in caserma per le formalità del caso. Lo hanno condotto al carcere delle “Novate” di Piacenza dove sconterà la pena.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank