Piacenza, contro Avigliana in campo anche il nuovo Castillo

Piacenza inizia il girone di ritorno con la novità Jesu Castillo, ventinovenne pitcher dominicano ingaggiato in settimana per puntellare il monte di lancio di gara2. Contro Avigliana (stadio De Benedetti, gara1 alle 11 – gara2 alle 15,30) i biancorossi si tuffano in un girone di ritorno da cui ci si attende molto di più rispetto a quanto prodotto in quello d’andata; o quantomeno nel parziale consentito dal persistente maltempo di maggio.

Per fare meglio si conta nel salto di qualità di tutta la squadra unito al valore aggiunto rappresentato dal volto nuovo Castillo. L’atleta caraibico, destro, colpisce per il fisico statuario ( 190 cm. per 105 kg); presenta un curriculum di valore, a partire dall’attività giovanile svolta nel suo Paese.

La carriera

Nazionale U15 prima di due stagioni in Dominica Summer League con Tampa Bay. Avviato, una volta maggiorenne, ad un contratto da pro purtroppo un infortunio alla spalla ne ha intralciato la carriera; obbligandolo a proseguirla, peraltro con successo una volta risolti i problemi fisici, a Santo Domingo a livello AA con Las Terrenas di Samana, sua provincia d’origine.

Ora si mette alla prova nella Serie B italiana dopo una breve esperienza due anni fa in Serie A a Potenza Picena (AP). Del lanciatore caraibico ne è già stata regolarizzato il tesseramento federale; potrà già essere in campo contro Avigliana ma solo in gara2, essendo in possesso di passaporto straniero.

La giornata

Avendo disputato domenica scorso l’integrale recupero del primo turno d’andata e iniziando ora quello di ritorno in pratica il calendario non fa che proporre gli identici confronti di sette giorni fa ma a diamanti invertiti.

Piacenza tornò da Avigliana con un pareggio perfino stretto e l’obiettivo per l’esordio al ritorno è di assicurarsi l’intera posta per la prima volta in stagione. Le altre partite sono Junior Parma-Poviglio, Milano-Crocetta Parma e Fossano-Codogno.

CLASSIFICA: Codogno 900 (10-9-1), Poviglio 800 (10-8-2), Milano 600 (10-6-4), Crocetta 556 (9-5-4), Junior 444 (9-4-5), Fossano 300 (10-3-7), Piacenza 250 (8-2-6), Avigliana 100 (10-1-9).

GIOVANILI: U12 sabato in casa (campo Montesissa alle 17,30) contro Collecchio in un derby ad alto rischio e molto importante in ottica play-off e difesa del secondo posto attualmente occupato dai biancorossi in virtù di un ruolino fatto di sette vittorie e due sconfitte.