Ciclismo – Europei Juniores e Under 23 su pista, altre convocazioni per il VO2 Team Pink

vo2 team pink
Piacenza 24 WhatsApp

Prosegue la grande estate internazionale del VO2 Team Pink, formazione piacentina già rappresentata nei giorni scorsi agli Europei su strada Under 23 e Juniores ad Anadia Portogallo, cogliendo il titolo continentale nella staffetta mista Juniores con Valentina Zanzi.

Ora, a qualche giorno di distanza, all’orizzonte una nuova avventura con l’analoga manifestazione su pista, ospitata sempre dalla stessa città portoghese e in agenda dal 14 al 19 luglio. Per gli Europei su pista delle due categorie, la società del presidente Gian Luca Andrina sarà rappresentato da tre “panterine” in maglia azzurra, tutte in gara nella categoria Juniores e alla prima chiamata con l’Italia in pista: in Portogallo pedaleranno le torinesi Martina Sanfilippo (classe 2004) e Vittoria Grassi (2005) oltre alla già citata faentina Valentina Zanzi (2005), dunque al bis ravvicinato in maglia azzurra.

Le parole di Martina Sanfilippo, torinese di Trana più volte sul podio tricolore di Noto 

Per me la convocazione è un motivo di grande orgoglio, è la seconda maglia azzurra di quest’anno dopo quella di maggio su strada, mentre è la prima in pista. Sto vivendo un periodo dove sto molto bene e riesco anche a recuperare velocemente, la condizione è di buon auspicio per questi Europei. Per me è un qualcosa di totalmente nuovo, non ho mai partecipato a questa competizione e sicuramente penserò a maturare tanta esperienza oltre a godermi i momenti. Non ho particolari aspettative, ma ce la metterò tutta per ottenere il massimo possibile”.

blank
Grassi, VO2 Team Pink

Da una torinese all’altra, Vittoria Grassi, classe 2005 di Grugliasco

“Sono molto soddisfatta per questa convocazione. Era uno degli obiettivi di questo periodo visti gli allenamenti fin dall’inverno a Montichiari. Essendo al primo anno in categoria, non posso che essere felicissima per questa chiamata in azzurro. Credo di essere pronta per questi Europei, viste anche le ultime due settimane di allenamento con la nazionale. Da primo anno tutto ciò che verrà è buono, è già un grande risultato essere lì, ma è ovvio che si punti sempre al gradino più alto”.

Estate portoghese, infine, per la faentina Valentina Zanzi

“Sono molto felice per questa nuova convocazione ci speravo ma non me l’aspettavo. A livello di forma mi sento bene e per questo mi aspetto di fare buone performance. Sono felice di proseguire questa avventura in maglia azzurra in Portogallo”.

Radio Sound
blank blank