Riceve 15 mila euro dall’amico 70enne per risolvere problemi finanziari, 42enne condannata per circonvenzione d’incapace

Giovane albanese accusato di violenza sessuale per presunti abusi sulla cugina

Riceve 15 mila euro dall’amico 70enne per risolvere problemi finanziari, 42enne condannata per circonvenzione d’incapace.

blank

Era in grado di intrattenere relazioni in modo lucido e agiva coscientemente. E’ la tesi della donna di 42 anni accusata di circonvenzione di incapace. Le spiegazioni della 42enne, di origini albanesi, non hanno però convinto il giudice Gianandrea Bussi che ieri mattina ha condannato la donna a due anni di reclusione.

Tre anni fa, tra l’imputata e un uomo di 70 anni residente a Fiorenzuola era nata un’amicizia. La donna aveva raccontato di alcune difficoltà finanziarie, motivo per cui il 70enne le avrebbe prestato denaro in diverse tranche fino a raggiungere la cifra di circa 15 mila euro. La sorella dell’uomo, scoprendo il tutto, denunciò la 42enne.

Quest’ultima ha sempre definito il comportamento dell’amico consapevole e lucido, nessun inganno o raggiro. Anzi lei si è sempre detta intenzionata a restituire tutto il denaro. Secondo il giudice, invece, le cose sarebbero andate diversamente.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank