Controlli anti-Covid nel fine settimana: quindici cittadini sanzionati, chiusa un’attività

Armato di coltelli

Dallo scorso 21 febbraio è entrata in vigore l’Ordinanza del Ministro della Salute che, in considerazione dell’andamento della curva dei contagi, ha portato la Regione Emilia Romagna in zona “Arancione”.

blank

Con l’applicazione di misure più restrittive prosegue incessante l’attività di controllo e monitoraggio per il rispetto della normativa anticovid che dall’inizio ha registrato un forte impulso.

Nell’ultima settimana – dal 15 al 21 febbraio 2021 – le Forze di Polizia statali e locali hanno effettuato, nell’ambito delle attività generali di prevenzione e controllo del territorio, 585 servizi con l’impiego di 1238 uomini.

Nello stesso arco temporale, nell’ambito dei controlli COVID, le Forze di Polizia statali e locali hanno controllato 1246 persone e 100 attività o esercizi commerciali ed accertate 42 sanzioni a carico di cittadini. Inoltre hanno elevato 3 a carico di esercizi commerciali per violazione della predetta normativa; a seguito dei controlli hanno disposto la chiusura in via provvisoria di un’attività commerciale.

Nel fine settimana

Nel solo fine settimana del 20 e 21 febbraio, hanno controllato 308 persone e 26 attività o esercizi commerciali ed accertato 15 sanzioni a carico di cittadini . Una a carico di esercizi commerciali per violazione della predetta normativa, con conseguente chiusura in via provvisoria per uno di essi.

Complessivamente, dall’8 marzo 2020 sino al 21 febbraio hanno controllato 114.519 persone e 6.771 esercizi pubblici e commerciali. Nell’ambito di questa attività hanno sanzionato 3.578 persone, 78 gestori di esercizi commerciali (disponendo in 13 casi la chiusura provvisoria). Hanno denunciato 11 persone per violazione della quarantena.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank