Colli Piacentini DOC, il 18 marzo appuntamento al Grande Albergo Roma

blank

C’è grande attesa per l’evento a firma Consorzio Tutela Vini DOC Colli Piacentini, in programma per venerdì 18 marzo ore 18.00, nella suggestiva terrazza del Grande Albergo Roma.

Colli Piacentini DOC, da noi la vita si sorseggia si inserisce nell’ambito del progetto presentato dal Consorzio sulla Misura  3  del  PSR  2014-2020  Regione  Emilia-Romagna,  tipo  di  operazione  3.2.01  “Attività  di  promozione  e informazione da gruppi di produttori sui mercati interni”, e vuole essere un’occasione per condividere i meriti e i valori autentici del nostro territorio.

blank

“L’obiettivo è quello di dar voce ai nostri vini, attraverso un’attività che punti a valorizzarne le qualità e peculiarità distintive, il loro legame con il territorio e la versatilità di utilizzo in ambito enogastronomico” è con queste parole che il Presidente del Consorzio Tutela Vini DOC Colli Piacentini Marco Profumo presenta l’evento che vede come indiscussi protagonisti i vini DOC di Piacenza.

Esperti del settore racconteranno e descriveranno i prodotti, accompagnando e coinvolgendo gli ospiti in un percorso informativo ed esperienziale che verterà sui valori di un territorio unico e tradizionalmente vocato alla produzione di eccellenze, tra cui i nostri vini a denominazione di origine controllata dal 1967.

Ma non è tutto.

La DOC Colli Piacentini Malvasia e la DOC Gutturnio incontreranno le proposte creative di Elena e Paco, Chef

dell’hub gastronomico piacentino De Smart Kitchen.

I due piatti inediti proposti avranno come illustri ingredienti Coppa Piacentina DOP e Pancetta Piacentina DOP e si abbineranno alle due DOC, esaltandone le caratteristiche peculiari e distintive.

“Promuovere e sostenere momenti formativi e informativi che mettano al centro le nostre produzioni vitivinicole è l’importante investimento che il Consorzio ha deciso di avviare in questi anni per dare valore al nostro territorio” spiega il Presidente Marco Profumo “il nostro patrimonio enogastronomico registra punte di eccellenza riconosciute dai sistemi di qualità europei di cui dobbiamo farci portavoce ed esserne profondamente fieri”.

Grande orgoglio, quindi, frutto di una consapevole ricchezza e dei valori della nostra terra, che affonda le sue radici in una lunga storia di tradizioni autentiche, da cui si originano i nostri vini DOC, prodotti di indiscussa qualità e frutto del legame indissolubile con il territorio.

L’evento è riservato ai destinatari dell’invito.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank