Condannato per rapina, 34enne finisce in carcere

I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Piacenza hanno rintracciato ed arrestato un 34enne, nato in Egitto, ma residente a Piacenza da diverso tempo. Sull’uomo, con diversi precedenti penali, pendeva un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale Ordinario di Piacenza.

blank

L’uomo, con diversi alias, deve rispondere di rapina e lesioni personali, reati che ha commesso a Piacenza nel settembre del 2014. Per lui la condanna era scattata nel luglio del 2018. La sentenza è divenuta definitiva in Corte d’Appello di Bologna nel gennaio del 2020 ed infine irrevocabile a luglio dopo che il ricorso per cassazione non ha dato esito positivo.

I carabinieri hanno fermato il giovane, quindi, a Piacenza al rientro presso la sua abitazione; dopo le formalità di rito è stato portato alla casa circondariale delle “Novate” per scontare la pena di anni 3 e mesi 3.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank