Conferenza stampa Regione Lombardia del 27 febbraio – Ore 17.30

Nella conferenza stampa odierna il vice-Presidente della regione Fabrizio Sala ha sottolineato che tutte le misure emergenziali, concertate col Governo, danno segnali positivi.

blank

La regione è stata pronta per fronteggiare la situazione, ora però occorre dare un segnale che la vita, in tutti i suoi aspetti, continua.
Ed è proprio per questo motivo che, in termini economici, verranno chiesti aiuti anche all’Unione Europea, nello specifico l’accesso al Fondo Calamità, che seppur non osservando un aiuto in una situazione del genere verrà comunque chiesto perchè tutti gli sforzi messi in atto dalla regione sono stati fatti a garanzia per la regione ma anche per l’Italia e l’Europa.

Il vice-Presidente ha confermato la notizia, proveniente dall’ospedale Sacco, che riguarda l’isolamento del virus.

L’assessore Gallera ha invece informato che 37 persone sono state dimesse dagli ospedali regionali. Nell’ospedale di Cremona, struttura che è il riferimento principale della “zona rossa”, attualmente i ricoverati sono 60.
L’assessore ha confermato che i “tamponi” vengono effettuati solo a persone che presentano i sintomi generali del Coronavirus (febbre e difficoltà respiratorie)

In collegamento esterno è intervenuto anche il Presidende Sala il quale ha affermato che, a distanza di 5 giorni dall’inizio dell’emergenza, sono state acquistate, grazie all’aiuto del Governo, 4 milioni di mascherine destinate a tutto il personale medico.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank