Continua il trend discendente del Covid, contagi in calo del 38% in una settimana

Continua il trend discendente dei contagi da Covid-19. Negli ultimi sette giorni a Piacenza si registra un -38% di nuovi casi. È quanto emerge dal report settimanale pubblicato dall’Azienda Usl: il documento è consultabile qui: https://www.ausl.pc.it/it/covid-piacenza/situazione-covid-piacenza/report-settimanali/report-2023/report-2023-02-del-8-gennaio.pdf

La rilevazione evidenzia 316 nuovi casi, rispetto ai 511 precedenti. La diminuzione registrata nel nostro territorio è la più alta rispetto al trend generale di calo: la media nazionale evidenzia un +11,4%, la regionale si ferma a un – 2,9%. mentre sul fronte lombardo il calo è di solo -1,3%.
Se si analizzano i nuovi positivi su 100mila abitanti, il tasso d’incidenza è di 111 casi a Piacenza, 212 casi in Emilia Romagna, 230 casi a livello nazionale e 161 casi in Lombardia.
La contrazione dei contagi coincide anche con una lieve diminuzione dei tamponi effettuati, nell’ultima settimana sono stati fatti 2338, mentre la settimana precedente se ne contavano 2754 con una percentuale di positivi, che passa da 18,6% a 13,5%.

Dai periodici monitoraggi nelle Cra emergono 2 nuove diagnosi tra gli ospiti. Gli anziani sono in grande maggioranza asintomatici o paucisintomatici. La situazione è costantemente monitorata dall’Azienda, in stretto raccordo con le direzioni sanitarie delle strutture e in collaborazione con le equipe mobile distrettuali (già Usca), che possono essere attivate in caso di necessità.

Per quanto riguarda le fasce d’età dei nuovi positivi, l’aumento più consistente riguarda gli over80 (352 positivi ogni 100mila abitanti, a fronte dei 299 della settimana precedente).
Il numero di persone in isolamento passa da 517 a 195.

Le segnalazioni di casi sospetti arrivate alle equipe mobile distrettuali (già Usca) sono state 45, a fronte delle 65 della settimana precedente.

Gli accessi settimanali in Pronto soccorso per pazienti con sintomatologia riconducibile al Covid passano da 61 (4,7% degli accessi totali) con 22 ricoveri (36%)della scorsa settimana, ai 37 accessi (2,8% degli accessi totali) e 20 ricoveri (54%) di questa. L’8 gennaio 2023 erano ricoverate in ospedale 44 persone positive. In Terapia intensiva l’8 gennaio erano ricoverati 2 pazienti positivi. Nella settimana si sono registrati 2 decessi, entrambi over80.

Continua la campagna di vaccinazione antiCovid. Nella settimana dal 26 dicembre al 1 gennaio sono state somministrate 167 dosi. La prenotazione può avvenire attraverso i consueti canali, consultabili sul sito www.ausl.pc.it/it/covid-piacenza.


Si ricorda che a Piacenza, dalla fine di dicembre 2022, le vaccinazioni a Piacenza si effettuano nella sede di piazzale Milano 2 negli ambulatori del blocco B al terzo piano.
Le altre sedi provinciali sono consultabili sul sito aziendale https://www.ausl.pc.it/it/covid-piacenza/vaccinazione/sedi-vaccinali

A Piacenza, come in tutta la Regione Emilia-Romagna, è stata attivata anche la vaccinazione anti Covid-19 per i bambini fragili da 6 mesi ai 4 anni di età. Le famiglie interessate sono state contattate direttamente da personale Ausl con una proposta di appuntamento. La vaccinazione è inoltre disponibile per i piccoli non fragili della medesima fascia di età, su richiesta del genitore o di chi ne ha la potestà genitoriale. Per prenotazioni è possibile rivolgersi al numero 800.651.941. Per informazioni: www.ausl.pc.it

Si fa presente che le ultime misure su isolamento e autosorveglianza su Covid-19 (contenute nella Circolare ministeriale del 31 dicembre 2022) sono consultabili qui: https://www.ausl.pc.it/it/comunicazioni-ed-eventi/news/casi-covid-19-tutte-le-novita-per-lisolamento

Infine, si ricorda che l’obbligo mascherina in ospedale e luoghi sanitari è stato prorogato fino al 30 aprile: https://www.ausl.pc.it/it/comunicazioni-ed-eventi/news/obbligo-mascherina-in-ospedale-e-luoghi-sanitari-fino-al-30-aprile.

Per quanto riguarda la campagna di vaccinazione antinfluenzale, finora sono state somministrate a Piacenza 62.110 dosi, di cui il 90,4% dai medici di famiglia. La fascia d’età più vaccinata è quella degli over65: 42.276 persone, ovvero il 58,3% di quel target specifico.

Aggiornamento Emergenza profughi provenienti dall’Ucraina
Attualmente a Piacenza sono 2.120 i profughi per i quali è stato emesso il codice STP (stranieri temporaneamente presenti). I tamponi eseguiti sono 1.71261 i positivi finora accertati.
Per la presa in carico dei profughi è possibile rivolgersi alla Medicina delle Migrazioni, ambulatorio di via Taverna 47, telefonando al numero 0523.302216.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank