Calcio dilettanti: ancora un episodio di razzismo nei confronti di Omar Daffe

daffe razzismo

E’ ancora un episodio di razzismo a caratterizzare negativamente questa giornata di calcio dilettanti piacentino. Durante la sfida valevole per la 13esima giornata di Eccellenza Bagnolese – Agazzanese, il portiere dei piacentini Omar Daffe, di origini senegalesi, avrebbe udito pesanti insulti di stampo razzista nei suoi confronti provenienti da un gruppo di tifosi della squadra di casa.

Corre la mezz’ora di gioco, quando avviene un duro scontro di gioco tra il portiere senegalese dell’Agazzanese e un attaccante della Bagnolese. A questo punto, sarebbero piovuti insulti dagli spalti nei confronti di Omar Daffe. Il portiere, che già la scorsa stagione aveva subito un episodio di razzismo, si sarebbe tolto i guanti e avrebbe abbandonato il campo seguito dai suoi compagni di squadra.

blank

Il portiere è stato poi espulso dal direttore di gara per aver lasciato il terreno di gioco senza permesso e la gara è stata sospesa. Dopo un confronto con i due capitani, il direttore di gara ha deciso di terminare la gara. Sarà, quindi, il giudice sportivo a decretare la sentenza sul match con il rischio che gli amaranto, per assurdo, perdano a tavolino.

Di seguito le parole del nostro inviato Ghidini riguardo al fatto:

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank