Dalla camminata benefica “Ti rispetto” un assegno da mille euro alla Caritas di Piacenza

Un assegno a tre zeri é il frutto della partecipazione di quasi 300 podisti alla camminata benefica “Ti rispetto”, organizzata a Piacenza in occasione della Giornata internazionale contro la violenza alle donne, che si è tenuta alcune settimane fa, giungendo alla sua quinta edizione per volontà di un ampio cartello di associazioni: Coordinamento femminile CISL Parma Piacenza, Soroptimist, Croce rossa, Sap, Centro servizi CTM, Fiasp e in collaborazione con il comune di Piacenza.

blank

Come promesso, l’intero ricavato, viene così effettivamente devoluto per intero alla Caritas diocesana, nelle mani del suo direttore, Mario Idda, per supportare due situazioni che vedono la presenza di violenza domestica in cui sono coinvolte donne con minori, tenendo presente che la violenza non è solo quella più brutale, ma consiste anche nel persistere di ostacoli alle donne nello svolgere il proprio lavoro in serenità, subire angherie nella vita di coppia o essere costrette ad un matrimonio non voluto.

Michele Vaghini, Segretario generale CISL Parma Piacenza e Cristina Niglio referente territoriale del Coordinamento donne della Cisl, hanno espresso l’auspicio di un forte cambiamento nella società, necessario per riuscire a prevenire la violenza o almeno affrontarla nelle sue fasi iniziali con progetti efficaci come quelli dello sportello anti violenza, un luogo d’ascolto importante all’interno della nostra organizzazione o del lavoro svolto dalle varie associazioni di volontariato che si occupano di questa delicata tematica a partire dal contributo della Caritas di Piacenza. Alla consegna dell’assegno erano presenti anche Alberto Tagliaferri di Fiasp e Alessandra Volpe di Soroptimist, oltre a Dina Rigolli della Caritas diocesana.

Un ringraziamento sentito é stato di nuovo rivolto a tutti i partecipanti, i donatori e i volontari che hanno reso possibile l’iniziativa e particolarmente a don Franco Capelli, parroco della Parrocchia San Vittore-Besurica, la Croce Rossa di Piacenza, al centro servizi Ctm Piacenza-Fiasp, e ai seguenti gruppi podistici per la collaborazione nell’organizzazione dell’evento:

blank

A.s.d. Ginnic club Piacenza,

Avis Carpaneto, Millepiedi Fiorenzuola

Gruppo marciatori Carpaneto, D.l.f. Cremona.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank