Infastidisce i passanti chiedendo denaro, 39enne rumena “diffidata” dal centro storico col Daspo urbano

Giuramento a Piacenza il 26 luglio del 212° Corso per Allievi Agenti della Polizia di Stato

In data 19.11.2021 il Questore di Piacenza ha emesso un provvedimento ai sensi dell’art.10 del D.L. 14/17 convertito in L.48/17, cosiddetto “Daspo Urbano”, con il quale ha inibito alla cittadina rumena L.D., di anni 39, di accedere all’area del centro storico (p.zza Cavalli-Duomo e vie Limitrofe).

blank

In data odierna è stato notificato alla stessa, proprio nelle vie del centro cittadino, dove continuava ad infastidire i passanti con insistenti richieste di denaro

E’ il sesto provvedimento di questo genere adottato dalla Questura di Piacenza dall’entrata in vigore del D.L. 14/17 ed è la conseguenza della reiterata violazione all’Ordine di allontanamento emessa dalla Polizia Municipale di Piacenza.

Il divieto ha una durata di mesi 12 e la violazione allo stesso prevede l’arresto da sei mesi ad un anno.

Tale provvedimento che può adottare il Questore, costituisce una efficace misura di prevenzione per arginare i fenomeni di accattonaggio che recano disturbo alla collettività e minano il senso di sicurezza dei cittadini.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank