Di Carlo, “Alla Bakery ho cercato di trasmettere il grande insegnamento di Boscia Tanjević. Orgoglio e dignità sulla nostra strada”. AUDIO

Di Carlo alla Bakery

Coach Di Carlo, “Alla Bakery ho cercato di trasmettere il grande insegnamento di Boscia Tanjević”

La Bakery vincendo a Ravenna, contro una squadra con ambizioni da playoff, ha dimostrato una grande forza mentale, pur essendo sull’orlo del baratro. Al Pala De Andrè, i biancorossi di coach Gennaro Di Carlo, hanno saputo tirare fuori quel carattere tipico di una squadra ancora viva e che vuole fortemente rimanere in serie A2. Prima del match, l’allenatore biancorosso ha spronato i suoi raccontando un aneddoto del suo passato legato a uno dei più grandi allenatori europei: Boscia Tanjević.

Come mi spiegava mio papà in queste circostanze – mi diceva Boscia – è come quando si è in guerra. Le bombe ti cadono vicine, quindi hai il 50% di soccombere e l’altro 50 di cavartela. Purtroppo non dipende sempre da te, però hai due possibilità. Una quella di soccombere senza orgoglio e l’altra di lottare a testa alta. Queste parole ho cercato di trasferirle alla squadra e i ragazzi sul campo hanno dimostrato orgoglio e dignità, forse grazie anche alle parole di Tanievic . In particolare pensando solo a questo match senza occuparsi di quello che stava avvenendo sugli altri campi. E’ un insegnamento che porto sempre con me, nello sport e nella vita!”

Coach Di Carlo, “Alla Bakery ho cercato di trasmettere il grande insegnamento di Boscia Tanievic”. AUDIO INTERVISTA