Dipendenti in sciopero a H&M: “Poche tutele e contratti precari”

Dipendenti in sciopero a H&M. Nel giorno in cui iniziano ufficialmente i saldi, scioperano i dipendenti del negozio di abbigliamento H&M in via XX Settembre. A guidare la mobilitazione è il sindacato Ugl.

“L’azienda impiega i lavoratori come precari, quasi mai stabilizzati, con contratti formalmente a chiamata per oltre 12 mesi. Poi li rigetta nel dramma della disoccupazione. In questo negozio quasi la metà degli addetti non ha un contratto stabile e indeterminato, ha meno tutele di quelle che dovrebbe avere. Vive nell’incertezza più assoluta e non può costruirsi un futuro”.