Enrico Letta a Piacenza: “Divisi? No, il centrosinistra è dove c’è il Pd”. Su Tarasconi: “Miglior candidatura per riportare Piacenza in una dinamica nazionale” – AUDIO

“Questa campagna elettorale Piacenza rappresenta un simbolo, una grande sfida e una grande opportunità. Abbiamo deciso di mettere in campo la candidatura migliore che potevamo mettere in campo, Katia Tarasconi. Sono molto contento dell’entusiasmo che i militanti stanno mettendo in questa campagna elettorale”.

Così Enrico Letta, segretario nazionale del Pd, questa mattina a Piacenza per supportare la candidatura di Katia Tarasconi alle prossime elezioni amministrative.

blank

“L’obiettivo è ridare a Piacenza una guida che riporti la città in una dinamica regionale e nazionale che sia quella dei grandi investimenti, di una visione globale. Francamente non immagino nulla di meglio per Piacenza che Katia Tarasconi: c’è l’impegno fortissimo di tutti noi, del Pd nazionale, verso questo territorio.

Il centrosinistra si presenta diviso con due candidati e con i 5 Stelle in un altro schieramento.

“Il centrosinistra non è diviso perché il centrosinistra è dove c’è il Partito Democratico. Il centrosinistra è la candidatura di Katia Tarasconi. Ci sono altre candidature a cui guardiamo con rispetto, ma il Pd di questi anni ha riguadagnato centralità, forza, generosità. Abbiamo affrontato con grande generosità questo lavoro di costruzione di una coalizione larga: a Piacenza ci sarà un primo tempo, poi un secondo e un terzo tempo e credo che questo lavoro nazionale porterà frutti anche in vista delle elezioni politiche. Il ruolo del Partito Democratico è quello di essere centrale in una coalizione in cui dobbiamo dimostrare generosità e capacità di attrazione, capaci di tenere insieme”.

blank

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank