Esercizio abusivo della professione medica, chiusi due studi dentistici

Esercitava abusivamente l’attività di dentista, odontotecnico nei guai e due studi chiusi a Piacenza. Le indagini, condotte dai Nas di Parma, sono iniziate a Latina. I carabinieri hanno denunciato l’uomo, 57 anni, che dovrà rispondere del reato di esercizio abusivo della professione medica.

I militari hanno sequestrato tre studi, due dei quali appunto nella nostra città. Il terzo nel comune di Cisterna, in provincia di Latina.

All’interno degli studi dentistici oggetto del provvedimento, l’odontotecnico, eccedendo dalle proprie funzioni e competenze, effettuava prestazioni sanitarie di esclusivo ambito odontoiatrico, grazie anche alla complice tolleranza di due direttori sanitari delle strutture.