Favari (3V): “Risultato positivo, abbiamo gettato le basi per le prossime elezioni nazionali” – AUDIO

“Le elezioni amministrative piacentine si sono concluse con un risultato molto soddisfacente per il partito 3V: passiamo infatti da uno 0,4% di consenso raccolto a Piacenza e provincia durante le elezioni regionali del 2020 ad un 1,43% di consenso raccolto nella sola città di Piacenza. Per questo, ringraziamo tutti coloro che ci hanno votato, ma anche e soprattutto le decine di attivisti, candidati e non, che tanto si sono spesi prima e durante la campagna elettorale: con loro ci stringiamo nel più caloroso e sincero abbraccio”. Questa la nota del partito 3V al termine dello spoglio elettorale.

“Da qui, fedeli alla nostra visione e ai nostri principi, vogliamo ripartire continuando sulla strada intrapresa, che ci porterà nei prossimi mesi a concentrarci su due attività principali: monitorare dall’esterno del Palazzo ciò che dentro avviene, ovvero le scelte che la futura giunta farà in ogni campo, e continuare con le attività ed i progetti per e con la gente, moltiplicando i punti di contatto e condivisione in tutta la provincia in previsione delle prossime elezioni politiche nazionali”,

blank

“In vista del ballottaggio, 3V non appoggerà nessun partito, poiché sia la coalizione di centro destra che quella di centro sinistra altro non sono che una rappresentanza sistemica, senza soluzione di continuità, di quei partiti nazionali che negli ultimi due anni hanno portato alla rovina il Paese, macchiandosi di gravi azioni anti-democratiche e liberticide. Attendiamo quindi con curiosità di constatare quali tra quei partiti e movimenti civici che si proclamano per la libertà in ogni sua forma, che si definiscono ‘anti-sistema’, vicini alla piazza e alla gente, avranno il coraggio di appoggiare una delle due coalizioni, tradendo così di fatto lo spirito che ha animato le loro campagne elettorali e, soprattutto, chi li ha sostenuti con il voto”.

“In questa delicatissima fase della vita del nostro Paese, ad ogni livello e ad ogni coordinata geografica, solamente con la coerenza, lottando per affermare la libertà e la ricerca della verità, si può pensare di portare un vero e proprio cambiamento, che sia onesto e duraturo, per dare un futuro di speranza e benessere alle prossime generazioni. 3V c’è e continuerà a portare avanti queste istanze con coraggio e determinazione”.

L’intervista alla candidata Samanta Favari

“Per noi è un grande risultato, siamo contenti e abbiamo costruito un gruppo ben coeso che ci servirà come base per le elezioni nazionali del prossimo anno”. Così Samanta Favari, del Movimento 3V, commenta il risultato elettorale. La percentuale recita 1,43% ma l’obiettivo di questa tornata elettorale era un altro, cimentare un gruppo pronto a scendere in politica con continuità.

“Dal gennaio 2019 siamo un partito politico, quindi questi temi li abbiamo già portati avanti già prima che le persone li cavalcassero solo per prendere voti dal dissenso. Che poi abbiamo capito essere un dissenso controllato perché abbiamo visto parlamentare dichiararsi contrari al green pass per poi votare a favore dei provvedimenti presi dal governo. Invece il nostro è un movimento estremamente pulito, fatto da genitori, nato nel 2017 come contrasto all’obbligo dei dieci vaccini della Lorenzin. E sottolineo “obbligo”: i media ci hanno attaccato l’etichetta di “no-vax” ma in realtà si parla di famiglie e genitori che vogliono solo far rispettare l’articolo 32 della costituzione, come la carta dei diritti umani, i quali dicono che sul proprio corpo non si possono subire trattamenti sanitari obbligatori”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank