Ferito alla testa in un cantiere edile di Le Mose, grave operaio di 22 anni

Stroncato da arresto cardiaco
Piacenza 24 WhatsApp

Trovato a terra con una profonda ferita alla testa, grave operaio. I fatti sono accaduti questa mattina in un cantiere edile allestito in via Bazzani, zona Le Mose. Ancora incerta la dinamica dell’infortunio perché pare che il lavoratore sia stato trovato a terra ferito proprio dai colleghi che hanno subito lanciato l’allarme. Si tratta di un ragazzo di 22 anni il quale ha riportato una profonda ferita alla testa. Sul posto sono intervenuti i soccorsi del 118 i quali hanno richiesto l’intervento dell’eliambulanza da Parma. Le condizioni meteo avverse, però, hanno reso impossibile l’invio dell’elicottero. Il 22enne è stato così condotto al pronto soccorso di Piacenza in ambulanza, scortata dalla polizia per accelerare le operazioni di trasporto. Le condizioni del giovane infatti sono gravi.

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank