Fine settimana in Trebbia, 32 giovani segnalati per possesso di droga

Guidavano in stato di ebbrezza, Sorpreso a rubare

Val Trebbia al setaccio nell’ultimo weekend da parte dei carabinieri della Compagnia di Bobbio. I militari hanno segnalato 32 giovani per detenzione di stupefacenti per uso personale.

Le pattuglie in servizio hanno concentrato l’interesse soprattutto tra il fiume Trebbia e la Statale 45. Il servizio era finalizzato alla prevenzione e repressione del fenomeno dello spaccio e del consumo di sostanze stupefacenti.

Inoltre, i militari hanno intensificato i servizi di controllo alla circolazione stradale sulle principali arterie interessate al traffico veicolare allo scopo di renderle sicure per i tanti turisti e gitanti che hanno scelto come meta la media e l’alta Val Trebbia. Numerosi infatti, sono stati gli automobilisti contravvenzionati per infrazioni al codice della strada.

I controlli si sono estesi anche ai luoghi di aggregazione giovanile. In particolare ai campeggi e alle località lungo il Trebbia che per la loro posizione defilata facilmente si prestano alle frequentazioni da parte di assuntori di stupefacenti.

In tutto o carabinieri hanno sequestrato circa 20 grammi di hashish e circa 50 grammi di marijuana. Lo stupefacente era destinato alla consumazione in loco.