Franzini dopo il pareggio nel derby: “Nel secondo tempo solo noi in campo. Aggiusteremo la classifica” – AUDIO

franzini, piacenza calcio

Le parole mister Franzini dopo il pari del Piacenza calcio con la Reggiana.

L’intervista ad Arnaldo Franzini effettuata da STADIOSOUND al termine di Reggiana-Piacenza: 2-2
I biancorossi si trovano al settimo posto della graduatoria, con 11 punti di ritardo rispetto al Vicenza capolista ma con solo 5 da recuperare sul terzo posto occupato dal Padova.

La posizione di Della Latta ha cambiato il match. Sei d’accordo?

“Non riduco il risultato alla mera posizione in campo di Della Latta. Posto che ha fatto un partitone da vero trascinatore, dopo i primi 20 minuti abbiamo ritrovato un grande atteggiamento di squadra. Sicuramente ha influito anche il cambio tattico, ma fare peggio dopo l’inizio era difficile.
I ragazzi sono stati bravi a reagire dopo la sofferenza iniziale, e nel secondo tempo ci siamo stati solo noi”.

Cosa non ha funzionato nella prima mezz’ora del Piacenza?

“L’idea era quella di pressare, ma loro sono stati più bravi di noi. Il primo gol con quattro giocatori in fuorigioco (il guardialinee mi ha anche chiesto scusa, ndr) aveva indirizzato la partita, ma la nostra colpa è quella di aver commesso degli errori clamorosi. Sono situazioni che vanno aldilà della pressione alta o bassa”.

Sei soddisfatto o hai la bocca amara?

“Non puoi che essere contento dopo essere stato sotto 2-0, ma c’è anche del rammarico perché poteva essere vinta con un po’ più di cattiveria. Avevamo la forza fisica e psicologica per ribaltarla. Teniamo di buono la prestazione”.

Non si perde ma non si vince…

“Dobbiamo aggiustare la nostra situazione in classifica trovando qualche vittoria in più. Facciamo dei balzi troppo corti. Guardare al Vicenza non ha senso perché dobbiamo pensare solo a noi stessi”.

L’intervista completa ad Arnaldo Franzini, tecnico del Piacenza calcio