Gas Sale Bluenergy Piacenza, prima gioia in casa: Padova battuta 3-1

gas sales piacenza

Nell’ottava giornata di SuperLega Credem Banca Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza conquista la prima vittoria stagionale, la seconda consecutiva dopo quella di Vibo e porta a casa tre punti fondamentali per il proseguo del campionato. Clevenot e compagni sono bravi a reagire dopo una partenza non delle migliori e a infilare una serie di parziali a proprio favore che valgono la vittoria per 3-1. Dall’altra parte della rete, la Kioene Padova si dimostra un avversario ostico e caparbio ma che non riesce a concretizzare le occasioni capitate in partita.

Radio Sound blank blank blank blank

Tra le fila piacentine esordio da titolare per Baranowicz in cabina di regia mentre ancora una volta si dimostrano una garanzia le bocche di fuoco biancorosse su tutti George Grozer autore di 20 punti di cui 2 ace che gli valgono la nomina di Mvp della serata. Bene anche Aaron Russell e Trevor Clevenot rispettivamente con 15 e 14 punti a referto.

Coach Lorenzo Bernardi schiera la diagonale formata da Baranowicz e Grozer, Polo e Candellaro al centro, Clevenot e Russell di banda, Scanferla libero

Avvio di partita che vede partire meglio gli ospiti: Clevenot e compagni faticano su qualche palla mentre la Kioene ne approfitta e trova subito il break. Padova allunga a +3 (6-9) e coach Bernardi decide di giocarsi il primo time out per provare a interrompere il ritmo degli avversari. I biancorossi faticano a contenere gli attacchi dei patavini che scappano via, chiudendo il set a proprio favore (16-25).

È una Gas Sales Bluenergy Piacenza più combattiva quella del secondo parziale: dopo un punto a punto iniziale sono proprio i piacentini a trovare il primo break. Un attacco di Grozer e un bel muro dello stesso tedesco portano i biancorossi sul 6-4. Piacenza trova ritmo e inizia a macinare punti pesanti: primo il muro di Polo su Stern poi l’attacco vincente di Grozer fanno volare i piacentini sul 14-9. La Kioene Padova non si arrende e accorcia le distanze ma l’invasione a rete proprio dei patavini consegna il set ai padroni di casa (25-20).

La terza frazione di gioco si apre con le squadre che lottano punto a punto: ai colpi degli ospiti risponde una Piacenza reattiva, brava a non farsi sorprendere dalle giocate di Volpato e compagni. I biancorossi trovano il doppio vantaggio con l’ace di Polo (10-8) e scappano via. Piacenza gioca sciolta mentre Padova accusa il colpo e un errore al servizio proprio dei bianconeri porta i padroni di casa sul 2-1 (25-19).

Meglio gli ospiti a inizio quarto set: i ragazzi di coach Cuttini trovano un break (3-5) ma Clevenot e Russell riportano in parità i padroni di casa (5-5). Il primo tempo di Candellaro e l’ace di Grozer spingono avanti i biancorossi (9-8); Padova lotta con le unghie e con i denti ma è Candellaro a chiudere la gara e a regalare a Piacenza la prima vittoria in casa (25-23).

Tra gli ex di giornata anche Leonardo Scanferla che commenta così la partita

“Sapevamo che questa sarebbe stata una partita difficile, Padova è un squadra che gioca spavalda e con tanto entusiasmo. Siamo partiti un po’ sottotono nel primo set e Padova ne ha approfittato, non era facile ricominciare il secondo set come poi abbiamo fatto. Dalla seconda frazione di gioco in avanti siamo usciti fuori bene e abbiamo dimostrato la vera Piacenza e tutta la nostra forza”. 

Gas Sales Bluenergy Piacenza – Kioene Padova 3-1 (16-25; 25-20; 25-19; 25-22)

Gas Sales Bluenergy Piacenza: Polo 7, Russell 15, Scanferla (L), Candellaro 6, Antonov 1, Grozer 20, Shaw, Clevenot 14, Baranowicz 1. N.E. Izzo, Tondo, Botto, Fanuli. All. Bernardi

Kioene Padova: Merlo, Stern 21, Vitelli 8, Shoji 2, Danani (L), Volpato 9, Bottolo 8, Milan 6, Casaro, Canella, Wlodarczyk 11. N.e. Ferrato, Gottardo, Fusaro. All. Cuttini.

Arbitri Braico – Rapisarda

NOTE – durata set: 22’,30’,31’,28 tot. 1H51

Mvp: George Grozer

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank