Gas Sales Piacenza, Zlatanov: “Riprendere era impossibile. Nel futuro ci sarà molto da fare” – AUDIO

gas sales piacenza, zlatanov

Le parole di Hristo Zlatanov, DG della Gas Sales Piacenza, sulla situazione della pallavolo a Piacenza

Polemiche e chiusura del campionato

blank

Radio Sound blank blank blank

“C’è stata un po’ di polemica in Lega perché i nervi sono tesi. Dopo oltre 40 giorni di inattività tutti si aspettavano di riprendere, ma è stato impossibile. Era una decisione quasi scontata. Siamo stati obbligati a chiudere la regular season, lasciando uno spiraglietto per i playoff a giugno”.

Lo sport può dare una mano

“Il bello dello sport è che nei momenti di difficoltà può rappresentare quella mano che ti trascina fuori dai problemi. Logicamente volevamo giocare anche per ridare speranza all’ambiente, però in queste condizioni sanitarie è impossibile”.

Che momento è per Piacenza?

“Il momento è molto pesante. Avere 20 morti giornalieri è peggio di andare in guerra. Noi dobbiamo fare una cosa semplicissima: stare in casa. Non c’è bisogno di andare in guerra ma è sufficiente rimanere dentro la propria abitazione. Ci aspetta un periodo molto complicato, sotto il profilo sportivo, lavorativo e quotidiano per cui nei prossimi anni dovremo essere bravi a convivere con qualcosa di nuovo”

Come verrà ricostruito il mondo del volley?

“Il puzzle è all’inizio. C’è un sacco da fare”

L’intervista completa a Zlatanov, DG della Gas Sales Piacenza

GAS SALES AL FIANCO DEI MEDICI CONTRO IL COVID-19

Nella difficile battaglia che si sta combattendo contro il contagio da Coronavirus anche la Gas Sales ha deciso di scendere in campo. Dando il suo contributo per aiutare chi giornalmente è impegnato in prima linea a fronteggiare questa emergenza.

La realtà piacentina guidata dalla Famiglia Curti ha fornito apparecchiature elettromedicali e dispositivi di protezione individuali agli ospedali “Guglielmo da Saliceto” di Piacenza e “Vaio” di Fidenza in provincia di Parma, entrambi impegnati nella lotta al Covid-19’.

Per continuare a garantire la necessaria assistenza ai pazienti ricoverati nelle strutture ospedaliere, infatti, sono indispensabili alcune strumentazioni. Pertanto Gas Sales ha acquistato quindici flussimetri per l’ossigenoterapia, due monitor multiparametrici per la terapia intensiva, insieme a tre ecografi portatili, utilizzati dal personale sanitario nelle visite effettuate a domicilio. Oltre a questi, sono state acquistate anche migliaia di mascherine da destinare a Croce Bianca, Croce Rossa, Caritas di Piacenza e Bobbio e all’Istituto Prospero Verani di Fiorenzuola d’Arda.

Le parole di Gianfranco Curti, fondatore di Gas Sales

“Chi vive ed opera nel territorio ha il dovere di aiutare quando l’emergenza chiama. Con questa donazione vogliamo dare il nostro contributo per sconfiggere questo nemico invisibile e aiutare medici, sanitari e tutti gli operatori che quotidianamente ed instancabilmente sono al lavoro, per cercare di fronteggiare al meglio questa emergenza, che sta mettendo alla prova davvero tutti quanti. Il nostro è un modo per ringraziarli di quello che stanno facendo. C’è bisogno di tutti perché solo uniti potremo vincere questa importante sfida”.

Con riferimento proprio alle misure di tutela da Coronavirus e nell’ottica di confermare la costante attenzione verso la tutela della salute e del benessere dei propri lavoratori, Gas Sales ha prontamente attivato una polizza di copertura assicurativa Covid-19 a favore di tutti i dipendenti che risultassero contagiati dal virus.

Inoltre, fin dall’inizio, Gas Sales ha sposato pienamente la campagna #iorestoacasa, aggiungendosi all’appello a restare nelle proprie abitazioni e a rispettare le misure previste dal Governo. L’invito, rivolto a tutti gli utenti di non recarsi agli sportelli, è stato condiviso anche dagli atleti della Gas Sales Piacenza che dopo la sospensione temporanea del campionato hanno interrotto gli allenamenti al PalaBanca e proseguito la preparazione in modo individuale nelle proprie case.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank blank