A Morfasso inaugurato il “giardino sensoriale”, uno spazio “terapeutico” per la popolazione più anziana

blank

Morfasso ha tenuto a battesimo, questa mattina, il “giardino sensoriale”, realizzato a fianco della struttura che ospita i servizi sanitari e le residenze sociali.

blank

Un progetto dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Paolo Calestani che ha ottenuto il supporto economico da parte della Fondazione di Piacenza Vigevano (che è intervenuta con un contributo di 30.000,00 €, sul costo complessivo di 48.000,00 €).

La cerimonia di inaugurazione è stata aperta dal sindaco, che ha ricordato il percorso per arrivare a completare il progetto, ricordando che si inserisce nel programma di servizi destinati soprattutto alla popolazione anziana del territorio che potrà godere di questo speciale spazio pensato per stimolare il coinvolgimento sensoriale (soprattutto visivo, olfattivo e tattile), anche a completamento di percorsi di riabilitazione fisica.

La Fondazione era rappresentata dal suo presidente, Roberto Reggi, che ha sottolineato l’importanza di progetti come quello morfassino che offrono “bellezza” ad un territorio già naturalmente molto ricco e dove la comunità si sente orgogliosa di occuparsi dei propri anziani con particolare attenzione e cura.

blank

Diversi i consiglieri comunali presenti, insieme ai volontari delle varie associazioni del territorio che il sindaco ha ringraziato particolarmente perchè aggregazioni fondamentali ed insostituibili nel tessuto sociale morfassino, come in tutta Italia.

L’impianto è stato poi benedetto dal parroco di Morfasso, don Jean Laurent Konango ed inaugurato ufficialmente con il taglio del nastro che ha coinvolto anche i diversi bimbi presenti.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank