Giornata mondiale contro l’ictus cerebrale, a Piacenza 470 casi all’anno – AUDIO

Giornata mondiale contro l'ictus
Piacenza 24 WhatsApp

Il 29 ottobre è la Giornata mondiale contro l’ictus cerebrale che quest’anno è dedicata ad evidenziare gli aspetti trattabili dell’ictus. In particolare dalla sua curabilità alla prevenzione. Dall’importanza degli stili di vita corretti al riconoscimento precoce dei sintomi, alla necessità di pari opportunità nell’accesso alle cure. Sottolineando come la riabilitazione sia un passo fondamentale di questo processo.

Giornata mondiale contro l’ictus cerebrale, a Piacenza 470 casi all’anno

A Piacenza sono circa 470 gli episodi segnalati ogni anno. C’è una diminuzione nell’età media della vita dovuta a un maggior controllo dell’ipertensione, invece c’è un aumento in età avanzata. L’importante è riconoscere anche i piccoli segnali che portano all’ictus come spiega Donata Guidetti, Primario di Neurologia all’ospedale di Piacenza.

“Lo slogan è: il tempo è cervello – spiega la dottoressa Guidetti in diretta a Radio Sound – quindi prima si arriva e più facile è uscire bene da un attacco di questo tipo. Infatti l’ictus è la prima causa di disabilità dell’adulto. C’è una mortalità che riguarda il 10% dei casi, però il rischio grave è quello di uscirne con degli handicap. In particolare con dei deficit motori, sensitivi e la capacità a parlare e comprendere il linguaggio”.

La prevenzione per evitare un attacco di ictus – prosegue il Primario di Neurologia all’ospedale di Piacenza  sta interessando sempre più persone e lo vediamo dai consueti incontri che facciamo in piazza con l’associazione Alice. Quindi l’idea che va fatta attività fisica, mangiare pochi cibi grassi e la carne poche volte la settimana, nutrirsi invece di pesce, frutta e verdura sta entrando tra gli abitudini dei cittadini. Inoltre è importante provare spesso la pressione e non fumare”

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank