Giro d’Italia 2021, il racconto della mattinata piacentina – FOTO, VIDEO e AUDIO

giro d'italia

Pian piano Piazza Cavalli si è animata alla spicciolata. Fin dalle 9 del mattino per arrivare fino al clou, intorno alle 11.30, quando i primi campioni sono transitati sul Corso per raggiungere il tabellone delle firme. Da Piazza Cavalli è partita la quarta del Giro d’Italia 2021, Piacenza-Sestola, esattamente 15 anni dopo l’ultima volta.

blank

Applausi in piazza per tutti: da Sagan a Bernal, passando per Ganna e Nibali. Ovviamente presenti allo start il sindaco Patrizia Barbieri e l’assessore Stefano Cavalli, insieme a tutte le principali autorità piacentine. Applausi per tutte e 23 le squadre partecipanti. Alle 12.05, con la pioggia che ha aumentato l’intensità improvvisamente, il via regolare alla gara che si concluderà a Sestola. Il Giro è passato anche a Pontenure, Roveleto, Fiorenzuola per poi sconfinare a Fidenza.

Il riassunto della tappa

Alla fine è arrivata ancora la fuga, proprio come lunedì, con Dombrowski che si è preso la tappa di Sestola. Niente da fare per Alessandro De Marchi, che “si consola” con la maglia rosa. Dietro è bagarre tra i big: Bernal è il più pimpante, si staccano Simon Yates, Evenepoel e Nibali.

Le altre foto

“Il Giro d’Italia, vetrina importante per le nostre eccellenze”

Tappa allo stand promozionale dedicato a Piacenza, nel “villaggio” allestito in piazza Duomo, per il sindaco Patrizia Barbieri e l’assessore a Commercio e Sport Stefano Cavalli.

“Il Giro d’Italia è una vetrina importante per le nostre tipicità e per le eccellenze culturali, artistiche ed enogastronomiche del territorio”, hanno sottolineato gli amministratori comunali, ringraziando “il Consorzio Piacenza Alimentare con il progetto Assapora Piacenza, in collaborazione con il Consorzio Salumi Dop piacentini, il Consorzio Vini dei Colli piacentini e il Consorzio dell’Asparago piacentino. Grazie al loro impegno, abbiamo potuto presentare al pubblico, in occasione della partenza della corsa rosa dal cuore della nostra città, la ricchezza della nostra tradizione”.

Le parole di Zoccarato

Diego Ulissi prima della partenza

Davide Formolo ai microfoni di Radiosound

Daniel Oss del Team Bora

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank