In tasca 60 grammi di hashish, denunciato a soli 19 anni. Tre giovani segnalati per possesso di droga

Piacenza 24 WhatsApp

Sono tre i giovani segnalati alla Prefettura di Piacenza quali assuntori di droga, mentre un altro è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e porto abusivo di oggetti atti ad offendere. La droga, poco più di 60 grammi di hashish e un rompivetro sono stati sequestrati dai carabinieri di Piacenza che negli ultimi due giorni nel corso dei servizi perlustrativi disposti in tutta la provincia hanno focalizzato i controlli nei giardini e nelle zone solitamente frequentate da giovani.

Nel dettaglio, a Gazzola intorno alle 3 di notte, un giovane di 22 anni residente in provincia di Lodi nel parcheggio di un locale pubblico, è stato controllato e trovato in possesso di uno spinello e di alcuni grammi di hashish subito sequestrati. Anche a Carpaneto Piacentino, durante un controllo ad una vettura fermata in località Torre di Masa di Travazzano, un giovane passeggero di 29 anni residente in provincia di Parma, è stato trovato in possesso di uno spinello e di alcuni grammi di hashish. 

Un operaio di 21 anni residente in provincia di Pavia, nei pressi di un giardino di Castel San Giovanni, ha consegnato spontaneamente ai militari di Borgonovo val Tidone che lo avevano fermato uno spinello ed alcuni grammi di marijuana.

Infine uno studente di 19 anni è stato denunciato dai carabinieri della Stazione di San Giorgio Piacentino per detenzione ai fini di spaccio di droga e possesso di oggetti atti ad offendere. Lo studente è stato controllato d’iniziativa in un giardino pubblico di Podenzano nei pressi di un centro sportivo e spontaneamente consegnava ai militari un panetto di hashish di poco più di 60 grammi che veniva sequestrato insieme al rompivetro di colore rosso.

Radio Sound
blank blank