“In un mondo così” al Manicomics Teatro, sabato 16 marzo. Elena Rossetti: “Con il Teatro Danza sproniamo le persone a realizzare i propri sogni” – AUDIO

In-un-mondo-cosi-uno-spettacolo-Teatro-Danza-al-Manicomics
Piacenza 24 WhatsApp

In un mondo così, racconta dei sogni incompiuti, delle occasioni perdute per mancanza di tempo o coraggio. Racconta di tutti quei mondi tracciati come fossero disegni, situazioni lasciate prive di colore e abbandonate dentro i propri cassetti della memoria, in attesa di tornare a splendere di luce.

Casa di Cura

Il testo è di Elena Rossetti e Davide Villani. Sabato 16 marzo alle ore 20,30 sul palco del Manicomis Teatro di Via Scalabrini 19 a Piacenza il piacentino Giovanni Rosa.

In un mondo così, sogni e progetti finiti in un cassetto

Parla di sogni lasciati in un cassettospiega la coautrice Elena Rossettiracconta di quei sogni come se fossero stati tracciati come disegni ma lasciati lì privi di colore e abbandonati dentro ai propri cassetti della memoria. Non si tratta di una cosa brutta, se non per il povero disegno rimasto chiuso lì dentro, che resta però in attesa di poter tornare a splendere di luce”.

Audio intervista ad Elena Rossetti

In un mondo così, uno spettacolo per tutti

Si tratta di uno spettacolo in realtà semplice – racconta Elena Rossetti – con un linguaggio molto fruibile adatto a partire dai bambini di sette, otto anni fino agli adulti. Il nostro desiderio è quello di spronare le persone a guardarsi dentro per cercare quello che davvero desiderano, senza abbandonare quello che stanno magari già facendo, ma impegnandosi per cercare un pertugio per portare in risalto il proprio desiderio”.

Casa di Cura

In un mondo così, inseguire i propri sogni

Recentemente ci siamo accorti di un senso di mancanza di obiettivo tra i giovani – indica Rossetti – mancanza di responsabilità verso se stessi e le proprie passioni, con il nostro spettacolo ci piacerebbe essere uno stimolo per intraprendere il cammino verso il proprio sogno per poi seguirlo”.

blank

I sogni nel cassetto possono essere rivitalizzati

I sogni nel cassetto possono essere rivitalizzati – racconta Rossetti – è quello che sto facendo io con questo spettacolo che è stato scritto nel 2017 da me e Davide Villani, è rimasto chiuso in un cassetto dove l’ho lasciato fino a questo periodo per diversi motivi”.

Uno spettacolo parte di un progetto

Dal 2014 sono impegnata in diversi spettacoli con diversi artisti e con diversi argomenti – ancora Rossetti – si tratta per lo più di arti visive. In questo spettacolo ad esempio, c’è un disegno dell’artista piacentina Carla Piazza. In scena ci sarà il piacentino Giovanni Rosa, mi capita di lavorare ad esempio anche con musicisti o con immagini, mi è capitato di dare vita a fotografie. Un progetto più ampio che parla di diversi argomenti avvalendosi di diverse arti. L’argomento di questo show, dicevamo, è semplice ed è un po per tutte le età, ma ne abbiamo prodotto anche uno che parla di violenza sulle donne, dedicato ai soli adulti ma sempre con il linguaggio delle arti”.

blank

Informazioni

Lo spettacolo è per sabato 16 marzo alle ore 20,30 al Manicomis Teatro di Via Scalabrini 19 a Piacenza, info@manicomics.it

Casa di Cura

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank