Giovani piacentini in aiuto di famiglie e persone in difficoltà, l’Associazione GASB ospite di Volontariato in Onda – AUDIO

Giovani piacentini in aiuto di famiglie e persone in difficoltà, l’Associazione GASB ospite di Volontariato in Onda - AUDIO

Giovani piacentini in aiuto di famiglie e persone in difficoltà, l’Associazione GASB ospite di Volontariato in Onda. Prosegue su Radio Sound il quindicinale appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Csv Emilia – Centro Servizi per il Volontariato di Piacenza.

blank

A chi è in difficoltà, soprattutto dopo questo momento di pandemia – sottolinea Francesca Molinari presidentessa del GASB “Gruppo Attivo di Solidarietà dal Basso” – consegnamo pacchi di beni primari, diamo aiuto legale e accompagniamo i cittadini all’ospedale o ad acquistare medicinali. L’idea dell’associazione è nata durante l’inizio dell’emergenza sanitaria. Io e altri ragazzi in quel periodo abbiamo cominciato a sentirci molto passivi rispetto alla situazione che stavamo vivendo quindi ci siamo interrogati su cosa potessimo fare per partecipare attivamente al difficile presente. La partenza è stata complessa perché non si conosceva ancora bene il Covid, quindi eravamo spaventati ma non ci siamo fermati portando avanti il progetto. 

Aiuto agli altri, ma il progetto dà tanto umanamente anche a voi

Sì. Abbiamo conosciuto tante persone meravigliose e una parte di Piacenza che non conoscevamo e che solitamente rimane un po’ nascosta.

Cosa c’è dietro l’angolo per il futuro dell’associazione?

Puntiamo diventiamo a diventare sempre più grandi per avere sempre più presenza nel nostro territorio ma non solo. Infatti vorremmo portare questa esperienza a livello nazionale. 

L’Associazione GASB ospite di Volontariato in Onda: AUDIO intervista a Francesca Molinari

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank