L’associazione Piacenza Wildlife Rescue Center a Volontariato in Onda: “Siamo una sorta di ospedale per animali selvatici feriti o in difficolta” – AUDIO

L’associazione Piacenza Wildlife Rescue Center a Volontariato in Onda: “Siamo una sorta di ospedale per animali selvatici feriti o in difficolta” - AUDIO

Volontariato in Onda alla scoperta di Piacenza Wildlife Rescue Center . La Presidentessa dell’Associazione Fabiana Ferrari è stata ospite dell’appuntamento informativo realizzato da Radio Sound in collaborazione con Csv Emilia – Centro Servizi per il Volontariato di Piacenza.

blank

Il centro recupero animali selvatici opera da giugno 2016. In particolare nasce dalla necessità di avere sul territorio provinciale una struttura che possa occuparsi di tutta la fauna selvatica rinvenuta sul territorio ferita o in difficoltà. Vista l’assenza di una struttura di questo genere abbiamo deciso di creare quello che si può chiamare una sorta di ospedale per animali selvatici. Pian piano di anno in anno abbiamo aggiunto strutture e volontari cercando di sopperire a una mancanza prima della nostra nascita. 

Oltre al soccorso degli animali in difficoltà nel rispetto della loro natura e del loro benessere, per il Piacenza Wildlife Rescue Center sono importanti: l’educazione ambientale, la ricerca scientifica e il monitoraggio delle zoonosi. Insieme i volontari cercano di creare interazione tra gli enti pubblici e privati, con la cittadinanza, con le altre associazioni diventando così un punto di riferimento per quanto riguarda la conservazione ambientale e faunistica. Passione e conoscenza scientifica sono i pilastri del lavoro quotidiano dei volontari piacentini.
Il team del PWRC è costituito da veterinari, biologi, naturalisti, amanti degli animali ed è sempre pronto ad accogliere nuovi sostenitori. Si organizzano periodicamente corsi di formazione per aspiranti volontari. Per avere maggiori informazioni si può scrivere a amicipwrc@gmail.com 

Qual è il sogno nel cassetto per il futuro?

Trovare più persone che ci diano una mano. Poi uno sulla realtà dei centri di recupero che dovrebbero essere riconosciuti come strutture non formate solo da volontari, ma anche da operatori professionali.

blank

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank