Lecco – Piacenza, i biancorossi sfidano una delle big del girone

Lecco - Piacenza

2 punti in 5 partite. Rischia di essere questo il magro bottino ottenuto dal Piacenza in questo avvio di campionato se si concretizzasse il fallimento del Livorno, unica squadra che fino ad oggi i biancorossi sono riusciti a battere. Il pareggio con l’Olbia nello scontro salvezza di mercoledì è un risultato che non è assolutamente veritiero. I piacentini hanno a tratti dominato la gara dal punto di vista del gioco, ma hanno sprecato troppe palle gol (Leggi qui).

Segui LECCO – PIACENZA su RADIO SOUND domenica alle 17:30 con STADIO SOUND, la trasmissione dello sport piacentino

L’avversario: il Lecco è costruito per un campionato di vertice

Certo per mettere il bastone tra le ruote al Lecco ci vorrà il miglior Piacenza. La formazione lombarda, allenata da Gaetano D’Agostino è stata costruita per fare un campionato di vertice. La vetta dista solo due punti per i blucelesti che hanno perso una sola partita fino ad ora, per altro proprio mercoledì scorso, quando sono stati superati di misura dal Pontedera. Il 3-4-2-1, che all’occorrenza può diventare un 3-4-1-2 sta dando garanzia: già 8 gol realizzati in campionato (meglio ha fatto solo il Novara con 11) e solo quattro gol subiti. Nelle ultime due partite però è arrivato un solo punto, segno che il Piacenza troverà una squadra agguerrita.

Qui Piacenza, Maritato può dar man forte all’attacco

L’assenza di Maio, come detto, si fa sentire eccome. Il club è corso ai ripari, ingaggiando l’esperto Maritato (leggi qui). Benché il tempo di inserirsi sia stato veramente poco non è da escludere che Lunardon (Manzo non ci sarà perché ancora positivo al Covid), possa schierarlo sin dal primo minuto per accrescere le qualità del suo reparto offensivo. Non dovrebbe farcela invece Maio, almeno non dal primo minuto.

L’undici del Piacenza con Maritato

(4-3-1-2): Vettorel, Simonetti, Battistini, Bruzzone, Visconti, Corbari, Palma, Corradi, Gonzi, Maritato, Babbi

L’undici del Piacenza senza Maritato

(4-3-2-1): Vettorel; Simonetti, Battistini, Bruzzone, Visconti; Galazzi, Palma, Corbari; Corradi, Gonzi; Babbi

Il turno di campionato di domenica 25 ottobre

Olbia – Pro Vercelli (ore 12:30)
Alessandria – Pontedera (ore 15:00)
Grosseto – Albinoleffe (ore 15:00)
Lucchese – Juventus U23 (ore 15:00)
Pistoiese – Pro Sesto (ore 15:00
Renate – Livorno (ore 15:00)
Giana Erminio – Como (ore 17:30)
Lecco – Piacenza (ore 17:30)
Novara – Carrarese (ore 17:30)
Pergolettese – Pro Patria (17:30)

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

App Galley