Punti di vista: “Segnali negativi”. L’analisi di Andrea Amorini dopo Piacenza-Olbia – AUDIO

piacenza calcio, punti di vista

E’ scientificamente provato che i “punti di vista” di Andrea Amorini siano la lettura preferita da ogni tifoso del Piacenza calcio

blank

L’analisi dell’esperto di Radio Sound

Segnali negativi.

Quelli di oggi (mercoledì) sono due punti persi contro una squadra decisamente modesta. Questo è il succo di una partita in cui il Piacenza ha mostrato ancora una volta i suoi pregi e i suoi difetti. Da un lato la grande capacità di fare gioco, ma dall’altro l’enorme difficoltà nel riuscire a realizzare le occasioni e i continui gol di testa subiti.

Il problema punta credo che oramai sia conclamato. Oltre a Maio (che comunque non ha ancora segnato), nessuno ha mostrato di poter essere attualmente l’uomo su cui puntare. É necessario capire velocemente se Maritato (nuovo arrivo) può essere l’uomo giusto, altrimenti è opportuno trovare un’alternativa che possa rispondere alle necessità del gioco della squadra. Per quanto riguarda il gol subito di testa, oggi è stato un problema di posizionamento. Bisogna lavorare tanto e meglio.

La chiosa finale…

Meno male che Corradi non ha trovato altre squadre.

I punti di vista sulla prestazione del Piacenza calcio in formato video

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank