Installazione shock in via La Primogenita, manichini impiccati col cartello al collo “spacciatore”

blank

Forse l’iniziativa di qualche residente stufo, forse un’azione politica (ma in questo caso priva di firma). Parliamo dell’inquietante installazione che alcuni passanti hanno notato ieri sera nei pressi di Borgofaxhall. Tre manichini legati per il collo, quindi di fatto impiccati, ai cancelli del centro commerciale, in via La Primogenita. Appesi al petto dei tre pupazzi un cartello con la scritta “spacciatore”. Il messaggio è facilmente intuibile.

blank

Un gesto compiuto pochi giorni dopo la sortita di Vittorio Brumotti, l’inviato di Striscia La Notizia che da anni conduce una battaglia contro lo spaccio di droga nelle varie città d’Italia. Il 13 dicembre scorso, infatti, Brumotti ha fatto tappa a Piacenza, proprio nei pressi della stazione ferroviaria, e proprio per documentare lo spaccio di droga che avviene nella zona. Non è da escludere che i tre manichini siano stati esposti proprio da qualche cittadino indignato dopo aver visto il servizio.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank