Mense scolastiche, il dietista Rossi: “Fare come all’Università e scegliere i piatti? Non si può per problemi organizzativi ” – AUDIO

Mense scolastiche il dietista Rossi
Piacenza 24 WhatsApp

Mense scolastiche, il dietista Filippo Rossi:Più opzioni sulla scelta dei piatti come avviene all’Università? Non è possibile per un problemi organizzativi e di costi”. Il ricercatore del Dipartimento di Scienze animali, della nutrizione e degli alimenti dell’Università Cattolica è intervenuto sul tema, tra i più dibattuti del momento, non solo a Piacenza, con una parte di genitori che segnala pasti poco graditi dai bimbi e spreco di cibo. 

Nelle scuole il controllo della qualità del servizio mensa è affidato a una dietista che si confronta costantemente con Ausl, gestore del servizio, Commissione mensa, operatori scolastici e l’ Amministrazione comunale di Piacenza. Il Comune ha fatto sapere di aver valutato la possibilità di aggiornare il menù scolastico, al fine di migliorare il servizio in questione, nell’interesse della collettività.

Alle mense universitarie, ad esempio, gli studenti possono scegliere tra più pasti, a un prezzo convenzionato. Una situazione però che non si può applicare nelle mense scolastiche.  Con i bambini spiega il Prof Filippo Rossi c’è un grosso problema organizzativo perché va comunicato il giorno prima il numero di piatti di pasta o gnocchi. Questa scelta i bimbi non riescono a farla, quindi andrebbe fatta il giorno stesso ma sarebbe un problema organizzativo e di costi non indifferente. 

Nelle mense scolastiche c’è una valenza educativa

Sì, insegnare i piccoli a mangiare. Inoltre è importante cominciare a conoscere gli alimenti e tutelare la salute. Quest’ultimo aspetto avviene anche nelle mense universitarie perché abbiamo tutti bisogno di sapere cosa mangiare o non mangiare. Sono comunque due realtà diverse proprio perché l’utenza è diversa e le finalità sono differenti. 

Mense scolastiche, il dietista Rossi: “Fare come all’Università e scegliere i piatti? Non si può per problemi organizzativi ” – AUDIO

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank