Al via sabato 19 marzo il festival “Musica Madre Divina”

blank

Si è svolta stamani, a Palazzo Farnese, la conferenza stampa di presentazione del festival “Musica Madre Divina”. A illustrare i dettagli dell’iniziativa, sono intervenuti l’assessore alla Cultura Jonathan Papamarenghi, il direttore artistico del festival Gian Andrea Guerra, il direttore dell’Ufficio Beni culturali e artistici della Diocesi di Piacenza e Bobbio Manuel Ferrari e Michela Arcelli direttrice – assieme a Elisabetta Rossi – dell’Accademia di danza “Domenichino da Piacenza”.

“Il festival “Musica Madre Divina” – ha sottolineato l’assessore alla Cultura, Jonathan Papamarenghi – pone al centro della rassegna tre concerti di ampio respiro artistico, ospitati in alcuni luoghi simbolo e tra i più rappresentativi della nostra città da un punto di vista storico e culturale. Organizzato dall’associazione culturale “Banda larga” in collaborazione con il Comune di Piacenza – nell’ambito delle iniziative sostenute dal bando “Piacenza riparte con la cultura” – e con la Diocesi di Piacenza-Bobbio, all’interno delle celebrazioni per i 900 anni della Cattedrale, il festival testimonia l’importanza che la musica e la cultura rivestono per la nostra comunità in un momento particolarmente difficile come quello attuale. Abbiamo più che mai bisogno di uscire da uno stato di avvilimento, frutto della pandemia prima e delle tragiche notizie che arrivano dall’Ucraina oggi, che colpisce soprattutto i più giovani. E proprio grazie alla musica e agli artisti che si esibiranno in occasione del festival sarà possibile – io credo – guardare al futuro con maggiore fiducia e speranza”.

blank
blank

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank