Nazzareno Italiano: “Sarà una grande emozione tornare al PalaBakery” – AUDIO

nazzareno italiano

Quello in programma domenica pomeriggio sarà un match particolare per Nazzareno Italiano. Il giocatore di Udine, squadra che punta al salto di categoria, tornerà sul luogo del delitto: il PalaBakery che lo ha ospitato per un anno e mezzo tra il 2013 e il 2015. I microfoni di RadioSound, a pochi giorni dalla contesa, ne hanno approfittato per infilarsi tra le maglie dei friuliani e chiacchierare un po’ con Nazz in vista della sfida di domenica: Bakery Piacenza vs APU Udine. Palla a due alle ore 18:00.

blank

L’emozione del ritorno a Piacenza

“Sarà sicuramente emozionante. Al PalaBakery ho mosso i primi passi da grande. Ho dei ricordi molto belli, soprattutto la finale per la promozione e il primo in A2. Con il presidente Beccari non abbiamo mai smesso di sentirci. Ci siamo rivisti l’anno scorso dopo la finale della Coppa Italia. È sempre bello tornare in posti dove sei stato bene”.

Crescita umana e professionale a Piacenza

“Senza dubbio è stato un connubio. Ho fatto esperienza sia a livello di campo, che come persona. Sono cresciuto molto”.

Udine: percorso netto e poi lo stop contro Treviglio

“Ci è mancata un po’ di intensità difensiva. Nei primi due quarti abbiamo subito 47 punti. Non è da noi”.

Che partita sarà domenica?

“La Serie A2 è molto difficile e competitiva. La Bakery è una squadra che ha confermato alcuni elementi molto interessanti, quindi il gruppo sarà molto compatto. Il palazzetto farà la differenza”.

Le parole di Nazzareno Italiano a StadioSound

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank